×

Steven Adler dei Guns Nʼ Roses tenta il suicidio con una pugnalata

Condividi su Facebook

Steven Adler ha spaventato i fan tentando di suicidarsi: si è inferto una pugnalata nello stomaco, ma non è in pericolo di vita.

steven adler
steven adler

L’ex batterista della famosissima band dei Guns Nʼ Roses ha tentato il suicidio con una pugnalata allo stomaco. Secondo le informazioni diffuse da Tmz, Steven Adler sarebbe stato ricoverato in ospedale, dopo un primo soccorso dei paramedici nella sua casa a Los Angeles. Inoltre, alcune fonti americane rivelano che sia stato proprio il musicista a infliggersi la coltellata. Tuttavia, le cause dell’incidente sono ancora ignote. Molta paura quindi tra i fan del batterista: Steven, però, non è in pericolo di vita.

Un tentato suicidio

Il tragico gesto di Steven Adler sarebbe avvenuto giovedì sera a Los Angeles. Infatti, qualcuno che si trovava nell’abitazione con lui avrebbe chiamato il 911 poco dopo le 18.30 per denunciare una pugnalata allo stomaco. L’ex batterista, infatti, si sarebbe inferto da solo una coltellata. Soltanto all’arrivo dei soccorsi e dei paramedici, però, si è scoperto che si trattava del noto membro dei Guns Nʼ Roses.

Steven è stato trasferito in ospedale in gravi condizioni, ma non si trova in pericolo di vita.

Steven Adler

Steven Adler è stato uno dei musicisti della band originale dei Guns N’ Roses insieme a Axl Rose, Slash e Izzy Stradlin. Nel 1990, a causa di abusi di alcool e droghe venne licenziato dal gruppo. Tutravia, sembrava che Steven si fosse lasciato alle spalle le difficoltà e avesse voltato pagina. Infatti, nel 2002 il suo nome finì nel Rock & Roll Hall of Fame.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche