×

Yari Carrisi, ricorda nonna Jolanda: “Un anno difficile”

Condividi su Facebook

Yari Carrisi, figlio di Al Bano e Romina Power, ha voluto ricordare nonna Jolanda in tv: il difficile anno raccontato dal 46enne

yari carrisi
yari carrisi

Al Bano e l’intera sua famiglia stanno affrontando un momento assai doloroso. Nelle scorse ore è infatti venuta a mancare la cara nonna Jolanda, mamma del celebre cantante di Cellino San Marco. La donna aveva 96 anni e purtroppo non stava bene già da qualche tempo. Le sue condizioni di salute si erano aggravate negli ultimi giorni, tanto da costringerla a letto per diverso tempo. Tutti i familiari di casa Carrisi erano molto legati a lei. Tra loro c’è ovviamente anche Yari Carrisi, figlio di Albano e Romina Power.

yari carrisi con nonna jolanda

Il 46enne ha così voluto ricordare l’adorata nonna tramite un dolce post su Instagram, che li vede insieme in una foto. Inoltre ha parlato a Mattino 5 e Storie Italiane, direttamente dal paese dove vive tutta la famiglia. Yari ha dunque raccontato di essere in difficoltà in questo momento, esprimendo tuttavia il suo immenso amore nei confronti della nonna scomparsa, da lui ritenuta come una seconda mamma. Era lei infatti a prendersi cura di lui e delle sue sorelle quando i celebri genitori andavano via per lavoro.

Yari Carrisi parla di nonna Jolanda

“Ultimo anno difficile, di alti e bassi. Ultimamente non riusciva più a cantare”. Così ha confessa Yari a Storie Italiane, ricordando come la nonna gli chiedesse prima di ogni altra cosa se avesse mangiato.

“Ha vissuto una vita lunga e completa.

Chi mai si aspettava nel 1923 che aveva un mondo da scoprire? E che sarebbe andata avanti così a lungo? Ha lasciato un pezzo di magia”. Questo dunque il commento pieno di nostalgia del figlio di Al Bano. L’intera famiglia Carrisi, come detto, si trova a salutare per sempre un pilastro della loro vita. Anche Romina ha voluto condividere un post per ricordare la donna che ha rappresentato una figura così importante nella loro esistenza.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche