×

Luana D’Orazio: arrivati gli esiti dell’autopsia. Morta sul colpo causa gravi fratture

Luana D'Orazio, arrivati in giornata gli esiti dell'esame autoptico. Lunedì 10 maggio i funerali

luana d'orazio, oggi gli esiti dell'autopsia

Sono arrivati nella giornata del 8 Maggio, gli esiti dell’esame autopstico, svolto sul corpo di Luana D’Orazio, la ragazza di 22 anni, deceduta lo scorso 3 Maggio, mentre lavorava in un’azienda tessile di Montemurlo, in provincia di Prato.

Luana D’Orazio, arrivati gli esiti dell’autopsia

Gli esiti dell’autopsia, condotta stamane, 8 maggio, presso l’ospedale di Pistoia, non hanno lasciato alcun dubbio: Luana sarebbe morta sul colpo, a seguito di gravissime fratture toracico-polmonari. L’esame è stato condotto dal medico legale Luciana Sonnellini, incaricato dalla Procura di Prato coordinata da Giuseppe Nicolosi, presenti anche i periti della famiglia di Luana. 

Secondo le prime indiscrezioni, la ragazza sarebbe stata trascinata sotto il rullo del macchinario, mentre di trovava di spalle, anche se questa, al momento rimane soltanto un ipotesi da verificare.

Ipotesi che potrà trovare conferma mercoledì 12, solo dopo la visione del filmato in cui i vigili del fuoco recuperano il corpo della povera ragazza dal macchinario.

Luana D’Orazio: le indagini sull’orditoio

A questo punto entrano nel vivo le indagini per appurare come sia stata possibile una simile tragedia: in particolare gli accertamenti saranno condotti sulla saracinesca di protezione che non si è attivata, se ci sia stato un qualche malfunzionamento della stessa, oppure una qualche manomissione, e in tal caso da parte di chi, se intenzionale o meno, oltre al mancato funzionamento della fotocellule dell’orditoio.

A quanto pare però, questo macchinario non sarebbe il solo in azienda ad avere problemi con la saracinesca, in quanto anche un altro orditoio sembrerebbe privo di tale sistema di sicurezza. Alla luce di questo quindi, la Procura incaricata di indagare sul caso, potrebbe configurare la manomissione del sistema di sicurezza del macchinario. 

Luana D’Orazio: i funerali

Intanto lunedì 10 Maggio, l’intera comunità di Montemurlo, darà il suo ultimo saluto a questa giovane madre, ragazza nel fiore degli anni, costretta a lasciare un bimbo di soli 5 anni a causa di una morte insensata. Luana, come raccontato dalla madre, aveva la passione per il cinema e voleva diventare un’attrice, pertanto ai suoi funerali sarà presente, come rappresentate di quel mondo, anche l’attrice Monica Guerritore, che in un messaggio alla famiglia tramite il giornale La Nazione, ha così dichiarato: –“Ho cercato il modo di poterle stare vicina il giorno del saluto. Ho parlato con sua madre, dolce e fortissima. Mi ha accolto, mi aspetta. Mi ha detto che Luana ne sarà tanto felice. Con me ci sarà simbolicamente il mondo al quale sentiva di appartenere, e a cui forse sarebbe appartenuta se le fosse stata data l’opportunità di sviluppare il suo talento, di studiare per farlo crescere”.

Contents.media
Ultima ora