×

Maltrattamenti e violenza sessuale nel villaggio dei ragazzi

default featured image 3 1200x900 768x576
villaggio ragazzi

Quattro educatori e un’insegnante sono finite agli arresti domiciliari per maltrattamenti e violenza sessuale ai danni di minori avvenuti presso “Il Villaggio dei Ragazzi” di Maddaloni (Caserta).
Si tratta di una struttura gestita da una fondazione che ha il compito di promuovere iniziative a favore dell’infanzia e della gioventù e avrebbe dovuto assistere ragazzi che hanno difficoltà familiari.
Invece in questo luogo gli alunni hanno subito violenze fisiche e psichiche.

La polizia di Caserta inizio’ le indagini nel 2009.
Con l’aiuto di una psicologa, furono raccolte le testimonianze di parecchi bambini ed adolescenti ospiti del “Villaggio dei Ragazzi”.
I racconti dei giovanissimi ospiti portarono alla luce la condotta violenta e vessatoria dei quattro educatori arrestati.
L’insegnante arrestata, Maria Iesu, si e’ resa protagonista dell’episodio più inquietante.
Secondo le testimonianze, nel novembre 2008, nel corso di una lezione nella scuola media della struttura, la Iesu avrebbe fatto stendere due alunni di 11 anni a pancia in su’, usando la forza fisica.

Poi si sarebbe seduta sopra gli alunni all’altezza dei genitali e avrebbe mimato un rapporto sessuale.

Fonti:
Notiziando tv 28.02.2011
Tgcom 28.02.2011
Casertace 28.02.2011
Il blog di Mario Tudisco 28.02.2011
Tg1 online 28.02.2011
C7 Casertasette 28.02.2011
Caserta on.it 28.02.2011
Melo, dove ho sbagliato? Nebrodi e Dintorni Blog 28.02.2011
Fondazione Villaggio dei Ragazzi “Don Salvatore D’Angelo”

Contents.media
Ultima ora