×

Max Leitner arrestato dopo una sparatoria a Bolzano: torna in carcere il “re delle evasioni”

Arrestato a Bolzano Max Leitner, il Re delle evasioni. La segnalazione da parte di una prostituta aggredita poco prima dall'uomo.

Max Leitner arrestato

La Polizia di Bolzano ha arrestato Max Leitner, conosciuto nell’ambiente criminale e della cronaca di settore come il Re delle evasioni, per la sua naturale capacità ad evadere dal carcere. Leitner, oggi 63enne, sarebbe stato fermato davanti ad un locale notturno a seguito di una sparatoria.

Arrestato Max Leitner 

Stando a quanto riferto da Rai Alto Adige, Max Leitner, si trovava in auto con un’altra persona, un cittadino austriaco di 59 anni, e l’allarme sarebbe arrivato al 112 da parte di una prostituta. La donna, nello specifico, avrebbe riferito di aver ricevuto alcuni colpi d’arma da fuoco sulla sua auto – per fortuna vuota – mentre era con un cliente.

La descrizione fornita dalla ragazza degli aggressoori ha permesso poi alla Polizia di individuare Max Leitner e il suo socio. 

Arrestato Max Leitner, il Re delle evasioni

L’auto degli aggressori è stata scoperta dalla Polizia intorno alle 2 di notte nei pressi del locale notturno e immediato è scattato l’arresto per i due uomini. Proprio nel momento del fermo, Max Leitner, ha provato ad opporre resistenza, ma è stato comunque intrappolato.

A bordo della suaa auto c’erano delle armi: una pistola, un fucile e un teaser.

Arrestato il Re delle evasioni, Max Leitner

Conosciuto anche come il Vallanzasca dell’Alto Adige, Max Leitner deve il suo sopraannome di Re delle evasioni per essere riuscito per ben 5 volte a scappare dal carcere, sia in Italia che all’estero. Attualmente era a piede libero, ma ora le indagini degli inquirenti dovranno verificare il perchè degli spari all’auto della prostituta e soprattutto la distanza dalla quale gli stessi sono stati effettuati. 

Contents.media
Ultima ora