> > Mondiali Qatar, il cinturino dell'orologio è arcobaleno: giornalista e camer...

Mondiali Qatar, il cinturino dell'orologio è arcobaleno: giornalista e cameraman BBC non possono entrare

Mondiali Qatar operatori BBC

La corrispondente della BBC Natalie Pirks e il suo cameramen sono stati mandati dallo stadio. Qual è il motivo.

Un nuovo caso è scoppiato ai mondiali del Qatar.

La corrispondente di BBC sports Natalie Pirks e il suo cameraman sono stati mandati via dall’ingresso dello stadio Al Bayt in Qatar. Il motivo? II cinturino dell’orologio indossato dal cameraman era color arcobaleno. La denuncia è stata fatta dalla stessa giornalista che su Twitter ha dichiarato che non sono nemmeno riusciti ad entrare all’interno dello stadio. 

Mondiali Qatar, operatori BBC non possono entrare allo stadio: il motivo 

La giornalista Natalie Pirks su Twitter ha denunciato: “Sono appena arrivata allo stadio Al Bayt per la partita dell’Inghilterra e il mio cameraman, con indosso il cinturino color arcobaleno che suo figlio gli ha regalato, è stato fermato dalla sicurezza e gli è stato rifiutato l’ingresso. Chiaramente il messaggio della FIFA ANCORA non arriva”, ha detto con tono amareggiato. 

Censurate le bandiere “Woman Life Freedom”

Nel frattempo durante la partita Galles-Iran la sicurezza ha sequestrato diverse magliette e bandiere sulle quali era stato scritto Woman Life Freedom, per protestare a difesa dei diritti della donna in Iran. Un messaggio davvero triste e sconfortante proprio durante la giornata contro la violenza sulle donne.