×

MotoGP: i numeri del Red Bull U.S. Grand Prix

default featured image 3 1200x900 768x576

codice71 motogp 20112
Quello di domenica prossima è considerato da molti il Gran Premio più bello del Motomondiale.

Con i suoi 966 metri di rettilineo che si concludono all’Andretti Harpin e l’ormai mitico saliscendi del Cavatappi, Laguna Seca si appresta anche quest’anno a regalarci mille emozioni in terra americana. Ecco di seguito alcuni numeri legati al Mazda Raceway:
51 – Sia Dani Pedrosa che Casey Stoner sono saliti sul podio in 51 occasioni nelle loro carriere MotoGP. Questo è lo stesso numero di podi della classe regina collezionati dal Campione del Mondo del 1993 Kevin Schwantz e da quello del 1999 Alex Criville.

20 – Valentino Rossi ha chiuso nella top9 in tutte le 20 gare disputate dal suo rientro dall’infortunio nel GP tedesco dello scorso anno.
7 – Delle dodici gare MotoGP corse a Laguna Seca, 7 sono state vinte da piloti americani.
4 – Le ultime quattro gare MotoGP sono state vinte da quattro differenti piloti: Casey Stoner, Ben Spies, Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa. L’ultima volta che si è vista una cosa simile risale alle due gare finali del 2009 e alle prime due del 2010: Casey Stoner, Dani Pedrosa, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo.

Se a Laguna Seca verrà registrata la vittoria di un altro pilota, sarà la prima volta dal termine della stagione 2006 e dall’inizio del 2007, quando ci fu una sequenza di cinque differenti piloti sul gradino più alto del podio. In quell’occasione la sequenza arrivò fino a sei piloti: Valentino Rossi, Marco Melandri, Loris Capirossi, Toni Elias, Troy Bayliss e Casey Stoner.
Fonte: MotoGP

Contents.media
Ultima ora