×

MotoGP: Valentino Rossi “Come regalo da Babbo Natale vorrei una GP12 competitiva”

default featured image 3 1200x900 768x576

motogp test 1000 valencia nov 2011 00005Grande assente Valentino, nel passato weekend di test sul circuito di Jerez de la Frontera ,per disputare il Rally di Monza.

In una intervista rilasciata alla Gazzetta dello sport Rossi parla, tra le altre cose, di Marco Simoncelli.

“Essere qui insieme a Loeb è un grande onore, è uno che ha vinto 8 mondiali di fila. So che non riuscirò a batterlo ma ci sono altre belle sfide come quella con Dindo. Anche qui manca il Sic (Simoncelli), in questi giorni ho pensato molto a lui; era un appassionato di Rally e l’avevamo coinvolto e Graziano (Rossi) gli aveva fatto provare la macchina facendo dei traversi.

Manca tanto, a tutta la gente di Monza manca la sua presenza, anche perchè era simpaticissimo”.

Per quanto riguarda la nuova stagione MotoGP con Ducati dichiara Vale che “è un momento molto importante. In Ducati stanno lavorando molto, sarà una moto abbastanza diversa e speriamo sia pronta il prima possibile e già a febbraio per i test capiremo se saremo più veloci e competitivi. Per quanto riguarda la regola sulla liberalizzazione dei test dico che è giusta, i piloti devono dare l’indirizzo allo sviluppo della moto e così potrò girare più con la Ducati”.

Conclude con un bilancio della stagione 2011 appena conclusa:“Bilancio disastroso, una delle stagioni peggiori se non la peggiore. Come regalo da Babbo Natale vorrei una GP12 competitiva. Dobbiamo migliorare il bilanciamento pesi e anche se per fare grandi modifiche ci vuole tempo in Ducati sono molto motivati”.

Contents.media
Ultima ora