Neymar arriva a Dubai: è giallo sulla destinazione
Neymar arriva a Dubai: è giallo sulla destinazione
Calciomercato

Neymar arriva a Dubai: è giallo sulla destinazione

Neymar
Neymar arriva a Dubai: è giallo sulla destinazione

Il caso Neymar-PSG si infittisce, ma emergono sempre più sospetti e prove che fanno immaginare il fuoriclasse brasiliano in forze alla squadra parigina.

Triangolo Neymar-Barcellona-PSG

Il calciomercato estivo è ormai entrato nel vivo, e Neymar Jr. (25 anni) contribuisce ad infiammarlo. È da tempo che circolano voci sul suo addio al Barcellona e sul suo approdo al Paris Saint-Germain. l’asso verdeoro, che nei giorni scorsi aveva soggiornato in Cina per alcuni impegni pubblicitari legati agli sponsor, quest’oggi si è diretto a Dubai. Ma gli Emirati Arabi sono solo lo scalo per il rientro a Barcellona, o la tappa finale verso Doha? In Qatar, infatti, è presente la Qatar Sports Investments, il fondo che sponsorizzerà il Mondiale del 2022 e che vuole Neymar come testimonial. Si vocifera che il fuoriclasse firmerà lì un supercontratto da 300 milioni lordi per 5 anni. Tutto questo per rendere possibile il suo trasferimento a Parigi, perché Neymar così potrà pagare di tasca propria la clausola rescissoria del Barcellona di 222 milioni. Non è un caso che uno dei finanziatori della Qatar Sports Investments sia proprio lo sceicco Nasser Al-Khelaïfi, presidente del Paris Saint-Germain.

Non si sa come stiano andando gli eventi, è un vero e proprio giallo.

Neymar

Risposta del Barcellona

Il Barcellona non intenderà accettare tutto senza controbattere. La quadra blaugrana avrebbe mostrato interesse nei confronti di Marco Verratti (24 anni). L’ex centrocampista del Pescara dovrebbe approvare, e non poco, la destinazione catalana. Recentemente c’è stato un cambio di procuratore, con Mino Raiola che subentra a Donato di Campli. Il nuovo chiacchierato procuratore potrebbe essere decisivo per mettere le parti in comune accordo.

Il Barcellona, però, potrebbe lo stesso decidere di sostituire Neymar con un giocatore quantomeno simile per ruolo ed attitudine. Se l’affare col Paris Saint-Germain andasse in porto, i tifosi della Juventus potrebbero iniziare a preoccuparsi seriamente. Paulo Dybala (23 anni) può ancora essere uno dei candidati a sostituire il brasiliano. Ma il Barcellona valuta anche altre soluzioni come Ousmane Dembélé (20 anni) del Borussia Dortmund, Coutinho (25 anni) del Liverpool e Antoine Griezmann (26 anni) dell’Atletico Madrid.

Per quest’ultimo, l’ostacolo principale è causato dalla valutazione mastodontica dei Colchoneros, che, a causa del blocco del mercato in entrata, non prenderanno in considerazione offerte inferiori ai 200 milioni di euro.

Neymar

Neymar nel Psg e fair play finanziario

Neymar sarebbe un importante rinforzo per il Paris Saint-Germain. La squadra, nonostante gli enormi investimenti di questi anni, non riesce a sfondre in Champions League. D’altro canto lo stesso Neymar sarebbe più responsabilizzato e diventerebbe la stella della squadra. Non sarebbe più parte della MSN, ma “soltanto” Neymar. Il fuoriclasse brasiliano avrebbe l’occasione di affermarsi ancora di più e di superare Leo Messi e Cristiano Ronaldo.

Purtroppo emerge anche il modo subdolo con cui si aggirerebbe la clausola rescissoria ed il fair play finanziario, segno che le potenze del calcio mondiale troveranno sempre un modo per aggirarlo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*