×

Nipote uccide la nonna in Germania e poi fugge a Roma: arrestato

La fuga del 27enne è durato pochi giorni grazie alla polizia che lo ha trovato in un campeggio a Roma.

Nipote uccide nonna e fugge a Roma

Il nipote 27enne uccide la nonna in Germania, precisamente in una località che si trova vicino Ankum, poi fugge in Italia e giunge a Roma. L’autore del delitto è stato arrestato durante la mattinata di venerdì 27 agosto 2021 dal personale di polizia

Nipote uccide nonna e fugge a Roma

Al termine dell’accaduto il giovane ha scelto subito di fuggire in Italia e di trovare un luogo sicuro a Roma. Nel frattempo, comunque, le indagini hanno accertato che il giovane era giunto a Roma in un campeggio dell’Aurelia. La speranza di passare indisturbato è risultata vana visto che le forze dell’ordine lo hanno trovato e arrestato. Sequestrata anche l’autovettura grazie alla quale era giunto in Italia.  

Nipote uccide nonna e fugge a Roma, i dettagli 

Secondo gli organi d’informazione tedeschi, la donna sarebbe stata uccisa diversi giorni fa in Germania. Non è chiaro il movente dell’omicidio, ma i sospetti erano subito caduti sul giovane. La fuga non ha fatto altro che indispettire gli inquirenti. Aver dato il proprio nominativo per la registrazione in campeggio ha così permesso ai militari di trovare l’autore del delitto della nonna. Dopo l’arresto è stato condotto in carcere con l’accusa di omicidio.

Non si conosce al momento il movente del delitto.

Nipote uccide nonna e fugge a Roma, gli altri episodi 

Tragedia in Australia per una cena terminata con una strage nella zona di Adelaide. Un ragazzo di 22 anni, nipote di una coppia di 80enni, ha ucciso il nonno a coltellate per il cibo sgradito dal nipote. Il motivo, superfluo quanto raccapricciante, ha scosso tutta la comunità. Fin dall’inizio gli inquirenti non potevano credere al motivo del gesto tragico. Austin Smith viveva con i nonni e aveva con loro un bel rapporto.

Tutto questo, però, non ha impedito al giovane di prendere un coltello e uccidere il nonno senza alcuna pietà. Testimone chiave la nonna di 78 anni, Marie Broadwood, che stava cucinando al momento dell’accaduto.

Una bambina di tre anni è la vittima di una triste vicenda familiare che arriva dall’Argentina. La piccola sarebbe infatti stata stuprata dal nonno paterno. Il padre della bambina sarebbe quindi venuto a conoscenza dei fatti. Non riuscendo a trattenere la rabbia avrebbe aggredito l’anziano riducendolo in fin di vita

Contents.media
Ultima ora