Novità Pensioni: riforma Governo Renzi
Novità Pensioni: riforma Governo Renzi
News

Novità Pensioni: riforma Governo Renzi

Novità Pensioni: riforma Governo Renzi novità

Novità Pensioni: riforma Governo Renzi novità

Ieri 17 Marzo 2015, è stata ripresa in Parlamento la discussione circa la proposta di legge per pensioni più flessibili. Durante la discussione si è parlato delle Disposizioni per permettere la libertà di scelta nell’accesso dei lavoratori al trattamento pensionistico.

Per quanto concerne le ultime novità sulle pensioni, possiamo affermare che queste sembra che possano apportare nuove modifiche, tuttavia devono essere ancora precisate. Oltre ciò, anche per il rinvio dell’opzione contributivo donna, si attendono pareri ufficiali da parte del governo.

Per di più, Cesare Damiano non ha riferito nulla a riguardo, dunque, tutto è stato rinviato per una prossima discussione, con data da specificare. Sebbene i vari interventi delle forze politiche presenti durante il discorso, la seduta è stata conclusa con un po’ di amarezza da parte di tutti coloro che aspettavano dei cambiamenti. Alla seduta hanno partecipato anche Walter Rizzetto e Maria Luisa Gnecchi del M5S ed Emanuele Prataviera della Lega. La Gnecchi ha voluto dare un giudizio positivo riguardo al tema dell’accesso al pensionamento anticipato per le donne.

Effettivamente, ci riferiamo a un tema ancora aperto sul quale ci sono varie discussioni, che ovviamente dovrà essere risolto.

Tale proroga, consentirebbe alle lavoratrici, di andare in pensione prima, ovvero a 57/58 anni, con 35 anni di contributi e una pensione ridotta, calcolata con metodo contributivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche