Palestra in gravidanza: esercizi da fare a casa
Palestra in gravidanza: esercizi da fare a casa
Sport

Palestra in gravidanza: esercizi da fare a casa

Quali esercizi praticare a casa in gravidanza

Durante i nove mesi di gravidanza si può praticare sport, se la gestazione prosegue senza intoppi. Ci sono alcuni esercizi particolarmente utili da poter svolgere anche a casa.

Quando si è in dolce attesa non bisogna rinunciare all’attività fisica, purchè venga svolta con le dovute accortezze. Ecco qualche esercizio da fare a casa.

Quando si è in dolce attesa non bisogna eliminare del tutto l’esercizio fisico, soprattutto se lo si è sempre fatto regolarmente. Se la gravidanza procede senza alcun problema l’attività fisica non può che fare bene, sia alla futura mamma che al bambino. Naturalmente si consiglia di consultare il medico prima di intraprendere qualsiasi disciplina sportiva durante i nove mesi di gravidanza, giusto per una maggiore sicurezza. Se non si vuole andare in palestra, ecco alcuni esercizi facili ed efficaci da svolgere comodamente a casa.

Esercizi da eseguire regolarmente

Rotazione della testa e del collo: conviene fare quotidianamente questo esercizio, utile per eliminare il senso di pesantezza dalla testa e dal collo. Con la schiena dritta, ruotate la testa a destra e sinistra per almeno tre volte (senza forzare il movimento, mantenendo le spalle morbide).

Piegamenti in avanti: con le gambe divaricate, flettete il busto in avanti portando la testa verso il pavimento in maniera morbida, senza forzature.

Tenete le ginocchia piegate e cercate di stirare bene l’intera colonna vertebrale (questo esercizio è un toccasana per la schiena, soprattutto se si soffre di dolore o tensione in questa zona del corpo).

La farfalla: questo esercizio (in realtà si tratta di una posizione yoga), serve a migliorare l’elasticità delle articolazioni in vista del parto. Sedute, con i piedi uniti al bacino, cominciate a molleggiare proprio come fa una farfalla quando apre e chiude le ali. Rilassandovi, provate a portare indietro sia la testa che la schiena.

Il gatto: anche questo esercizio è molto salutare in gravidanza, consente di stirare la colonna vertebrale per evitare accumulo di tensioni. Mettetevi carponi sul pavimento, con le ginocchia sotto le anche e le mani sotto alle spalle. Cercate di spingere l’ombelico verso terra, eseguite il movimento verso il basso e poi verso l’alto espirando ed inspirando. La corretta respirazione è molto importante in tutti gli esercizi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche