×

Pallone d’Oro, Cassano contro Riccardo Trevisani: “Sei un incompetente, non capisci”

"France Football deve dare il Pallone d’Oro 2020 a Robert Lewandowski", poi l'attacco al telecronista di Mediaset.

Cassano contro Riccardo Trevisani

Il Pallone d’Oro assegnato per la settima volta a Messi ha fatto discutere. Tifosi, appassionati di calcio, esperti del settore, giocatori ed ex giocatori: in tanti si sono scagliati contro la scelta di France Football. A commentare la decisione è anche Antonio Cassano, che non ha risparmiato neppure le critiche nei confronti di Riccardo Trevisani, telecronista Mediaset, per via di alcune sue precedenti dichiarazioni.

Cassano contro Riccardo Trevisani: cos’è successo?

Antonio Cassano, ex giocatore del calcio italiano e non solo, ritiene che il Pallone d’Oro del 2020 debba essere assegnato a Lewandowski, per i numerosi e straordinari traguardi raggiunti. Ma a chi dice che la Copa America, vinta dall’Argentina di Messi, non sia un risultato sufficiente per meritarsi il Pallone d’Oro, Cassano replica duramente.

Ai microfoni della Bobo TV, su Twitch, ha sottolineato:France Football deve dare il Pallone d’Oro 2020 a Robert Lewandowski, perché è stato di gran lunga il più forte giocatore di quella stagione, al di sopra di tutto e tutti, come vittorie individuali e di squadra.

Ha vinto tutto, superando il record di Gerd Muller. Messi, che è immenso, ragazzo intelligente di una umiltà unica, lo ha detto sul palco, quando milioni di persone lo stavano ascoltando, che il Pallone d’Oro 2020 andava dato a Lewandowski. Chapeau a sua maestà Leo”.

Cassano contro Riccardo Trevisani: le sue parole

Cassano si è scagliato contro Riccardo Trevisani, voce del calcio a Mediaset dopo anni trascorsi a Sky, per una dichiarazione che proprio non può perdonargli.

“Caro Riccardo Trevisani, il giorno che Messi ha vinto ti sei permesso di dire che la Copa America non contava. Caro Riccardo Trevisani, siccome hai gli occhiali, mettili doppi. Poi ti mando pure un messaggio, caro Riccardo Trevisani, sai quanta stima ho di te come telecronista, ma se tu ti azzardi a dire che la Copa America è una roba da zero a zero, sei un incompetente, ha commentato Cassano.

Cassano contro Riccardo Trevisani: “Quello che hai detto è gravissimo”

L’ex calciatore barese rincara la dose e dichiara: “Te lo dico con la stima che ho, perché io non faccio prigionieri. Perché è un’ingiustizia quello che hai detto, è una roba gravissima, perché è molto più complicato giocare in Sudamerica e vincere la Copa America che fare l’Europeo. Sicuramente le squadre europee sono più forti, ma giocare in Sudamerica…”.

Quindi ha aggiunto. “Tu tra virgolette dici “Cosa ha vinto quest’anno, la Copa America, conta pure la Copa America?”. Caro Riccardo Trevisani, con tutta la stima che ho, se realmente tu lo pensi non capisci un ca**o, se invece lo hai detto solo per fare la sceneggiata ti capisco, però nella vita bisogna essere di un colore”.

Contents.media
Ultima ora