Salvini a Napoli dopo le bombe a Sorbillo e ad Afragola
Salvini a Napoli dopo le bombe a Sorbillo e ad Afragola
Politica

Salvini a Napoli dopo le bombe a Sorbillo e ad Afragola

Salvini a Napoli dopo la bomba a Sorbillo
Salvini a Napoli dopo la bomba a Sorbillo

Il ministro Salvini ha annunciato il suo prossimo arrivo a Napoli dopo l'esplosione di una bomba davanti alla storica pizzeria Sorbillo.

“Questo venerdì sarò prima ad Afragola e poi a Napoli nel luogo dove è esplosa una bomba vergognosa, portando la mia solidarietà personale e la presenza dello Stato”. Lo ha dichiarato Matteo Salvini da Cagliari e attraverso i canali social. “In questa manovra ci sono 400 milioni per assunzioni delle forze dell’ordine”, ha continuato il vicepremier. “Sono contento di aver fatto in sei mesi quello che gli altri non hanno fatto in anni. Per Napoli ci sono soldi per assumere cento poliziotti in più“.

Il ministro degli Interni si è poi rivolto al sindaco partenopeo, che ha dichiarato di essere ancora in attesa dei poliziotti promessi dal governo. “Rispondo a De Magistris con i fatti e non a parole. Napoli sta già beneficiando di rinforzi per polizia e Carabinieri e ha ottenuto fondi per la videosorveglianza. Inoltre, grazie al decreto sicurezza, la città si è assicurata maggiori risorse, più poteri per ordine pubblico e sgomberi e una norma ad hoc per rottamare i motorini sequestrati.

Evidentemente il sindaco non se ne è accorto o non l’ha capito, è troppo concentrato a coccolare centri sociali e clandestini“.


De Luca “Servono risultati concreti”

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, auspica “un’attenzione giusta” verso i fenomeni criminali quali gli ordigni esplosi davanti alla nota pizzeria Sorbillo e a venti negozi di Afragola. È necessario “un rafforzamento delle forze di polizia e delle attività di intelligence e di investigazione per capire come si sviluppa, e in che forme, il fenomeno camorristico nei nostri territori”. La presenza del ministro Salvini nella provincia partenopea è dunque “opportuna. Ci aspettiamo risultati concreti e importanti“.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 1418 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.