Matteo Salvini: "Lino Banfi nella commissione Unesco? E Jerry Calà?"
Matteo Salvini: “Lino Banfi nella commissione Unesco? E Jerry Calà?”
Politica

Matteo Salvini: “Lino Banfi nella commissione Unesco? E Jerry Calà?”

Matteo Salvini, risponde in diretta Facebook all'ufficialità dell'investitura di Lino Banfi come ambasciatore italiano nella commissione Unesco.

Luigi Di Maio, Giuseppe Conte e Lino Banfi. No, non è una commedia sexy all’italiana (o quasi). Questo il trio di personalità intervenute sul palco dell’evento dedicato alla presentazione del reddito di cittadinanza presieduto a Roma. “Ne approfittiamo per dare una notizia all’Italia, che mi riempie di orgoglio” suona così l’esordio davanti alle telecamere dei giornalisti del vicepremier pentastellato. “Come governo abbiamo individuato il maestro Lino Banfi perchè rappresenti il governo nella commissione italiana per l’Unesco“- ha rivelato il ministro del Mise -“Abbiamo fatto Lino Banfi patrimonio dell’Unesco”. L’attore che nell’estate 2018 era stato immortalato a pranzo con Di Maio (non nascondendo una certa simpatia per il governo gialloverde) è intervenuto sul palco chiosando così “Basta con tutti questi plurilaureati nelle commissioni, io porterò un sorriso”, un messaggio che ha fatto storcere il naso a chi non ha colto l’ironia di queste parole.

Nonno Libero ambasciatore nell’Unesco

Non è noto con quale ruolo l’ottantaduenne di Andria farà parte della commissione attualmente guidata da Franco Bernabè.

Contemporaneamente all’annuncio, il grande assente alla celebrazione M5s Matteo Salvini, risponde in diretta Facebook alla domanda di un utente dopo l’ufficialità dell’investitura di “Nonno Libero” ambasciatore italiano all’Unesco. Il leader del Carroccio lancia l’irriverente provocazione direttamente dalle porte dell’ex Penicillina: stabile della Tiburtina sgomberato dall’occupazione abusiva nel 2018. Così dopo aver esortato il sindaco Virginia Raggi a non diffondere “notizie prive di fondamento”, dopo che la stessa aveva confermato la rioccupazione del complesso industriale romano, il ministro dell’Interno ha risposto così “Di Maio ha annunciato Lino Banfi rappresentante dell’Italia all’Unesco. Va bene, e Jerry Calà, Renato Pozzetto e Umberto Smaila? Apriamo questo dibattito”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Francesco Leone
Francesco Leone 154 Articoli
Francesco Leone, classe '94, cresciuto a pane, pallone e politica. Leccese in terra meneghina, braccia strappate alla cronaca sportiva e donate al reporting nudo e crudo, anche se spesso e volentieri ritorna alle origini. Ha fatto l'autore, il cronista, il reporter e lo stagista per una televisione nazionale, ora scrive e lavora a inchieste e reportage. Veni, vidi, dixi.