×

Movimento 5 Stelle, fumata nera per l’elezione dei capigruppo

Condividi su Facebook

Per essere eletti serve la maggioranza assoluta delle preferenze, quantificate rispettivamente in 54 al Senato e 109 alla Camera.

Movimento Cinque Sttelle capigruppo

I deputati e i senatori del Movimento 5 Stelle sono chiamati a eleggere i loro nuovi capigruppo sia a Montecitorio che a Palazzo Madama. Stefano Patuanelli, ex capogruppo al Senato, svolge infatti il ruolo di ministro dello Sviluppo Economico, mentre Francesco D’Uva, prima capogruppo alla Camera, è stato ora nominato questore.

Capigruppo Movimento 5 Stelle

Le votazioni si sono però concluse in nulla. Per essere eletti si ha infatti bisogno della preferenza del 50% più uno di deputati e senatori. Cifra ben lontana dai voti che hanno ottenuto i candidati a ricoprire questo ruolo.

Alla Camera i grillini vantano di 216 deputati, dunque le preferenze necessarie alla nomina sono 109. Ma il più votato, Francesco Silvestri, ne ha totalizzate soltanto 67. Segue Raffaele Trano, con 61 voti e Anna Macina, che i più davano come favorita, con 33. Ci sono poi state 17 schede bianche e 4 nulle.

Al Senato invece il Movimento Cinque Stelle vanta di 106 senatori, per cui la quota da raggiungere per diventare capogruppo è di 54 voti. Quasi vicino alla soglia è stato Gianluca Perilli, fermo sostenitore del Conte bis e dell’alleanza con i dem, con 43 voti. Netto il distacco con i rivali Danilo Toninelli, ex ministro per le Infrastrutture e i Trasporti, Stefano Lucidi e Marco Pellegrini. I tre hanno ottenuto rispettivamente 25, 15 e 14 voti.

Entrambe le votazioni dovranno quindi essere ripetute a data da destinarsi. In molti vedono in questi risultati una dimostrazione della difficoltà di conciliare le molte correnti presenti all’interno del Movimento, ognuna rappresentata da uno dei candidati.


Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.