×

Salvini torna a Mondragone dopo le contestazioni

Condividi su Facebook

Salvini torna nella zona rossa dei palazzi ex Cirio di Mondragone dopo le contestazioni del 29 giugno.

salvini torna a mondragone_censored

Matteo Salvini torna a Mondragone dopo le contestazioni che avevano costretto il leader della Lega ad interrompere il comizio. Oggi il secondo atto, con la città in provincia di Caserta letteralmente blindata con polizia e carabinieri impegnati con più schieramenti sul territorio.

“Tra pochissimo sarò a Mondragone – ha scritto Salvini su Twitter – per incontrare, tra gli altri, alcuni rappresentanti delle realtà produttive del territorio e in particolare allevatori, agricoltori, balneari, albergatori. La città non può essere ricordata solo per lotte tra bande”.

Come in altre occasioni, non sono mancati i selfie senza mascherina e senza rispettare le distanze di sicurezza. In alcune foto pubblicate sui social, il leader della Lega è stato immortalato mentre si trova accanto a un bambino (entrambi senza dpi). “Un saluto dalla splendida Mondragone, come promesso sono tornato. I teppisti figli di papà dei centri sociali? Forse sono ancora a dormire” scrive l’ex ministro dell’Interno.

Salvini torna a Mondragone

Il leader del Carroccio tornerà nella zona rossa dei palazzi ex Cirio dove si è sviluppato un focolaio di coronavirus in una struttura occupata principalmente da cittadini stranieri.

Lo scorso 29 giugno era stato proprio questo sentore di essere utilizzati a scopo propagandistico, unito ai noti conflitti che le la Lega ha con il Sud a causa della sua antica voglia di secessione e indipendenza del Nord, a scatenare le polemiche nei confronti dell’ex ministro dell’Interno.

Salvini nella giornata di oggi, 3 luglio, incontrerà alcuni rappresentanti delle realtà produttive del territorio e in particolare allevatori, agricoltori, balneari, albergatori. Presente anche il segretario regionale della Lega in Campania, Nicola Molteni. Per il comizio del capo dell’opposizione da questa mattina a Mondragone è vietato l’accesso alle automobili su tutto il lungomare cittadino, mentre gli accessi ai pedoni sono contingentati.

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
camionisti e simulazione di reato in industria cel
3 Luglio 2020 12:17

loschi soggetti…..

edmir
3 Luglio 2020 20:21

grande salvini ..


Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.