> > Previsioni meteo domenica 15 ottobre 2017

Previsioni meteo domenica 15 ottobre 2017

Previsioni meteo domenica 15 ottobre 2017

Anche domenica il sole sarà presente per tutta la giornata e le temperature saranno miti rispetto al periodo. In alcune zone ci sarà la presenza di nebbia.

Previsioni meteo generali

Ancora la circolazione atmosferica non consentirà il passaggio di perturbazioni. Questo porterà ad assenza di precipitazioni in tutta la zona dell’Europa centro meridionale. La causa di tutto questo è da attribuire ad una robusta area anticiclonica di natura sub-tropicale. La sua massima estensione l’avrà proprio nella giornata di oggi ed arriverà fino alla Scandinavia. Tutto questo porterà l’Italia a godere ancora per qualche giorno di questa “Ottobrata”.

La giornata si svilupperà quindi con un cielo sereno ma con nebbie o dense foschie in alcune zone. Le temperature arriveranno a punte di 26-28 gradi sulla Sardegna e sulle regioni centrali tirreniche.

Il Nord

Sulla zona settentrionale del nostro paese il cielo sarà prevalentemente sereno. La Pianura Padana centro orientale e le aree costiere adriatiche avranno la presenza di estesi banchi di nebbia. Ancora senza piogge e per questo le grandi città del Nord soffriranno per l’aumento degli agenti inquinanti.

Il Centro

La zona centrale dell’Italia vedrà tempo soleggiato e stabile su tutto il settore. Ci sarà qualche addensamento compatto ma isolato sulla Toscana in prima mattinata. Anche la città di Roma avrà massima concentrazione di inquinamento a causa di questa siccità.

Il Sud e le Isole

La Sardegna avrà bel tempo per tutta la giornata di oggi. Ci sarà qualche addensamento compatto ma isolato lungo le coste in mattinata.

Anche la Calabria tirrenica meridionale aprirà la giornata con qualche addensamento compatto. Su tutto il restante settore peninsulare il cielo sarà velato. La Sicilia al mattino avrà un cielo poco nuvoloso, mentre nel tardo pomeriggio il cielo sarà velato. Sulla Puglia centro meridionale sempre nel pomeriggio ci sarà un aumento delle nubi compatte.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime saranno in lieve aumento. Questo sul Triveneto settentrionale, sulla dorsale appenninica e sul restante arco alpino centro orientale.

Anche la Sardegna meridionale vedrà un leggero calo delle minime. Su tutto il resto del territorio le temperature saranno generalmente stazionarie. Parliamo ora delle temperature massime. Non avremo nessuna variazione di rilievo su tutto il territorio italiano. Sulle aree alpine, le prealpine e sui rilievi appenninici invece saranno in rialzo. I venti andranno da deboli a moderati settentrionali sulla Calabria Ionica e sulla Puglia. Invece sul resto del territorio saranno deboli e di direzione variabile. Passiamo ai mari e vediamo il loro andamento. Lo Ionio andrà da mosso a molto mosso. Il Basso Adriatico sarà mosso. Da poco mossi a mossi invece saranno il medio Adriatico e lo stretto di Sicilia nella zona orientale. I restanti mari saranno per lo più quasi calmi. Potranno arrivare ad essere poco mossi, il canale di Sardegna occidentale dal pomeriggio avrà un aumento del moto ondoso.