×

Previsioni sabato 4 novembre 2017

In questa giornata le nuvole saranno prevalentemente presenti al Nord. Il centro ed il sud avranno ancora il cielo sereno con qualche velatura.

Previsioni sabato 4 novembre 2017

Previsioni meteo

In questa giornata il tempo varierà tra nuvoloso o molto nuvoloso al Nord ed in Toscana. Deboli piogge in Liguria, non bisogna escludere la possibilità di qualche locale pioggia in Piemonte, Emilia e Lombardia. A partire dal Centro e fino alle regioni meridionali il cielo sarà prevalentemente sereno. Non è da escludersi presenze di velature. Le temperature durante il giorno avranno un abbassamento al Nord, un aumento leggero al Centro e sulla Sardegna. Sullo Ionio ci saranno venti moderati di tramontana mentre lo scirocco lo troveremo in Sicilia ed intorno alla Sardegna. Vediamo ora nello specifico cosa aspettarci in questo inizio di week end.

Il Nord

Sui rilievi del Trentino Alto Adige la mattina ci saranno poche nuvole. A partire dalla tarda mattinata la copertura tenderà ad intensificarsi.

Sul resto del settentrione il cielo sarà molto nuvoloso. Saranno presenti deboli rovesci tra il levante ligure e la zona occidentale dell’Emilia Romagna. A partire dalle ore pomeridiane ci sarà una intensificazione della nuvolosità sulle regioni centro occidentali. Saranno associate a precipitazioni deboli e diffuse. Oltre i 1900 metri ci saranno precipitazioni nevose sui rilievi alpini. A partire dalla sera i fenomeni tenderanno a diventare temporaleschi sull’area centro orientale della Liguria.

Il Centro

La mattina ci saranno molte nuvole compatte sulla maggior parte delle regioni peninsulari. Piogge deboli e locali saranno presenti sulla zona settentrionale della Toscana. A partire dal pomeriggio la nuvolosità verrà attenuandosi. Verso le ore serali ci sarà una intensificazione della nuvolosità sulle regioni tirreniche peninsulari.

Il Sud e le Isole

Sulla Sardegna orientale la mattina ci saranno molte nuvole compatte.

Degli addensamenti importanti ci saranno la mattina anche sulle regioni adriatiche e sui rilievi lucani. presenti locali piovaschi sulle coste orientali della Puglia che andranno successivamente in assorbimento veloce. Sul resto delle regioni meridionali il cielo sarà poco nuvoloso. A partire dalle ore pomeridiane ci sarà qualche annuvolamento compatto sul settore orientale della Sicilia. Nelle stesse ore si formeranno delle velature estese sulle regioni tirreniche peninsulari. Verso la sera si estenderanno anche al versante Adriatico.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime saranno in diminuzione sulla Toscana occidentale, sull’arco alpino, il Lazio ed i rilievi appenninici meridionali. Subiranno un aumento invece sulla Pianura Padana, sulla Sardegna, sul ponente ligure e sulle coste adriatiche pugliesi. Nelle altre regioni non ci saranno variazioni di rilievo.

Le massime saranno in flessione in Lombardia, al Nord Ovest, sull’Emilia Romagna, sulla Sicilia orientale, il Trentino Alto Adige e i restanti rilievi del triveneto. Ci sarà un rialzo al centro, sulle aree tirreniche delle regioni meridionali e sulla Campania. Senza nessuna variazione sulle restanti aree del paese. I venti deboli e di provenienza meridionale. Ci saranno dei rinforzi la sera sul levante ligure e sulla Sardegna occidentale. Il mare ed il canale di Sardegna andrà da mosso a molto mosso. Saranno mossi lo stretto di Sicilia, il Tirreno occidentale, il mar Ligure ed il basso Ionio. Il mar ligure la sera avrà il moto ondoso in intensificazione al largo. I restanti bacini saranno poco mossi, diventerà la sera mosso l’Adriatico centro settentrionale.

Leggi anche