×

Prima sposa una bambola zombie e poi va a vivere con un fidanzato alieno

Arriva dagli Usa la curiosa e malinconica storia di una donna che prima sposa una bambola zombie e poi va a vivere con un fidanzato alieno e 6 "figli"

Felicity Kadlec Rossi con "suo marito"

Non poteva che venire dagli Usa la strana vicenda di una donna che prima sposa una bambola zombie e poi va a vivere con un fidanzato alieno e con una combriccola di pupazzi di chiara impostazione horror. I media spiegano che la 23enne Felicity Kadlec “in Rossi” ha messo su la sua strana famiglia dopo aver vissuto per strada per lungo tempo e adesso che è stata accolta da una casa famiglia ha potuto riunire l’intera combriccola. 

Donna sposa una bambola zombie 

Attenzione, per Felicity non si tratta affatto di una combriccola ma di una vera famiglia, anzi, di una famiglia allargata visto che annovera i suoi bambini bambola morti viventi  un marito ufficiale proveniente dal cinema horror ed un compagno attuale che “abita nello spazio”. La storia personale di Felicity fa molto poco onore al suo nome: era stata cacciata di casa dopo che, per evidenti problemi personali, in Massachusetts, aveva sposato “Kelly Rossi”.

Chi è? Una bambola zombie presa dal cortile di suo nonno nel 2018. Il “matrimonio” era costato 500 dollari  e il Mirror spiega che “vi avevano partecipato quattro amici di famiglia e altre otto bambole

Il nuovo fidanzato è “alto sei piedi”

Da allora la famiglia di Felicity è “cresciuta fino a comprendere sei bambini piccoli, tutte bambole zombie di età compresa tra i tre e i dieci anni”. L’ultimo arrivato è il “nuovo fidanzato”, una “bambola aliena alta sei piedi di nome Robert che ha comprato online quando aveva 17 anni”.

Il Sun spiega poi che “dopo essere stata cacciata dalla casa di un membro della famiglia l’anno scorso, Felicity è stata costretta a stare in un centro per senzatetto e ha tenuto le sue preziose bambole rinchiuse in un rifugio”. Ora la donna ha “riunito la famiglia”.

Contents.media
Ultima ora