×

Quando si sa il sesso del bambino?

default featured image 3 1200x900 768x576

Non appena si scopre di essere incinte, il secondo pensiero va al sesso del bambino : sarà un maschietto o una femminuccia?
L’unico metodo scientifico per scoprirlo è attraverso gli ultrasuoni o l’amniocentesi. Mentre gli esami ecografici si susseguono regolarmente durante la gravidanza, l’amniocentesi è un esame che si fa solo nel caso in cui si temano problemi di salute per il bambino.

Maschietto o femminuccia? Si decide durante il concepimento

Il sesso del bambino è determinato durante il concepimento. Infatti, gli ovuli femminili hanno tutti un cromosoma X, mentre gli spermatozoi possono avere due tipi di cromosomi : X o Y. Quindi, ci sono due tipi di combinazioni : XX, e avrete una femminuccia, XY, e avrete un maschietto.

I genitali, invece, iniziano a svilupparsi tra la sesta e l’ottava settimana, ma di sicuro il sesso si scopre tra l’undicesima e la dodicesima settimana.

Quali esami?

L’esame ecografico è il metodo più solito per scoprire il sesso del bambino, di solito visibile con questo metodo tra la sedicesima e la diciottesima settimana.

Anche l’amniocentesi lo può determinare, identificando i cromosomi presenti nel liquido amniotico. Come abbiamo già detto, però, l’amniocentesi viene fatta solo nel caso in cui si sospettino malformazioni nel feto.

A volte, però, la posizione del bambino rende impossibile l’identificazione del sesso.

Cosa fare allora? Aspettare che nasca ed avere una sorpresa!

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora