×

Quante persone sono morte in Ucraina per la guerra?

Dall'Alto Commissario delle Nazioni Unite fino agli Usa arrivando alle fonti dei governi: difficile capire quante persone sono morte in Ucraina

Una delle desolanti immagini di Bucha

Quante persone sono morte in Ucraina per la guerra? La domanda sulla “conta dell’orrore” del conflitto portato dalla Russia dà risposte controverse anche fra Onu ed autorità di Kiev. L’unico dato certo e purtroppo mobile è che il numero delle vittime del conflitto iniziato lo sorso 24 febbraio continua ad aumentare.

Ad ogni modo l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani spiega che fino ad oggi sarebbero stati più di mille i civili uccisi in Ucraina.

I numeri dell’orrore: quante persone sono morte in Ucraina?

Ci sono dati più specifici aggiornati al 6 aprile: le vittime sarebbero state 1.611, di cui 31 bambini. I feriti invece sarebbero stati fino a queste ore 2.227. Il sospetto che i numeri reali siano però molto più alti c’è tutto, una conta meticolosa in questa situazione è di fatto impossibile e l’Ucraina è grande.

Da Kiev infatti fanno sapere che sarebbero state almeno 7mila le vittime civili dall’inizio del conflitto. Il numero effettivo censito dagli ucraini oscillerebbe fra 6.769 e 7.096.

Cifre controverse ed imprecise

Quei numeri sarebbero il frutto diretto degli attacchi sferrati nelle città martiri del Paese, da Mariupol a Chernihiv, Kharkiv, Mykolaiv e Sumy fino alle altre. C’è poi la conta dei morti in divisa fra russi ed ucraini, ed anche in questo caso le cifre risentono della partigianeria e dell’approssimazione oggettiva.

Fonti Usa parlano di 4mila vittime ucraine, ma Kiev parla di duemila morti e tremila feriti.

E le truppe di Mosca? Con i numeri fermi al 25 marzo il ministero della Difesa russa ha confermato 1.351 decessi. Nella giornata di ieri, 7 aprile, l’Ucraina ha invece affermato che le perdite in combattimento della Russia erano state circa 18.900.

Contents.media
Ultima ora