×

Quarto Grado torna in onda: Nuzzi parlerà ancora di Denise Pipitone nonostante la diffida

Gianluigi Nuzzi è pronto a tornare in onda con Quarto Grado, deciso a riprendere il caso di Denise Pipitone nonostante la diffida di Piera Maggio

quarto grado
quarto grado

Anche Quarto Grado riprenderà la messa in onda dopo la pausa estiva il prossimo venerdì 10 settembre. La nuova edizione del fortunato programma di Rete 4 sarà condotta sempre da Gianluigi Nuzzi insieme alla giornalista Alessandra Viero. Nelle anticipazioni, il conduttore ha affermato che tornerà ad affrontare i grandi gialli tanto seguiti dagli italiani, compresa la scomparsa della piccola Denise Pipitone.

Quarto Grado riprende con Denise Pipitone

Nuzzi ha dunque deciso di non mollare il caso, nonostante la diffida di Piera Maggio, mamma della bambina di Mazara Del Vallo, la quale non aveva apprezzato le modalità con cui Quarto Grado aveva affrontato il caso della figlia. Tra opinioni discutibili e le interviste ad Anna Corona, madre di Jessica Pulizzi, tali recriminazioni non hanno tuttavia smosso più di tanto Gianluigi Nuzzi.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Quarto Grado (@quartogradotv)

Nel corso di un’intervista a “Tele Più”, il giornalista ha infatti elencato i casi che saranno affrontati nelle prime puntate dell’edizione 2021/2022 di Quarto Grado. Oltre a Denise Pipitone, ampio spazio verrà dato a quello della vigilessa Laura Ziliani, trovata morta di recente a Temù. Come precisato dallo stesso presentatore, i casi del format vengono scelti in base alle curiosità del pubblico. Nuzzi ha infine ammesso di dare grande attenzione ai femminicidi, dal momento che purtroppo lo violenza sulle donne resta una battaglia ancora tutta da combattere.

Contents.media
Ultima ora