×

Renzi attacca Conte: “Incompetente ed incapace di conoscere le regole del gioco”

Renzi attacca Conte: “Incompetente ed incapace di conoscere le regole del gioco, nelle ore del caso Barr lui era impegnato solo a salvare la poltrona"

Matteo Renzi

Matteo Renzi attacca Giuseppe Conte nel nome del denominatore comune di Mosca : “Incompetente ed incapace di conoscere le regole del gioco”. Il leader di Italia Viva è durissimo contro l’ex premier sui temi caldi della Russia e del caso Barr e in una intervista a la Stampa non risparmia critiche al suo omologo pentastellato dopo che l’ex premier lo aveva invitato ad andare a riferire al Copasir i suoi sospetti sui rapporti della Russia con l’Italia durante i suoi due governi.

Renzi attacca Conte: “Incompetente”

Ha detto Renzi: “Conte rilancia e attacca me, ma in quella vicenda non si è comportato bene. C’è da chiarire la vicenda del presunto spionaggio russo, su cui siamo gli unici a chiedere la commissione di inchiesta sul Covid. In quella missione c’era qualcosa di strano e Conte dovrebbe chiarire perché ha accettato quell’accordo con Vladimir Putin”. Ma Renzi ha un sospetto incentrato sui rapporto “poco chiaro” fra Mosca ed il M5s: “I grillini non vogliono che sia fatta luce, né su questo né sulle mascherine.

Basta ricordare Di Stefano che oggi fa l’istituzionale viceministro e che allora attaccava l’Ucraina definendola ‘stato fantoccio della Nato’”.

“Sul caso Barr al Copasir ci deve andare lui”

E sul caso Barr? “Conte in quelle ore era impegnato a salvare la poltrona. Sono sempre pronto a rispondere alle domande del Copasir, ma sulla visita di Barr deve rispondere Conte e non io. Perché le risposte deve darle chi aveva la delega ai servizi”.

Contents.media
Ultima ora