Rissa in diretta durante le elezioni del Regno Unito: la reazione dell'inviato è virale
Rissa in diretta durante le elezioni del Regno Unito: la reazione dell’inviato è virale
Gossip e TV

Rissa in diretta durante le elezioni del Regno Unito: la reazione dell’inviato è virale

Rissa La7
Rissa La7

Episodio particolare quello avvenuto ieri su La7 durante la diretta delle elezioni del Regno Unito: alle spalle dell'inviato è scoppiata una rissa

Durante le dirette può accadere davvero di tutto. E su La7 ieri sera è capitato qualcosa di decisamente iconsueto, mentre era in corso la diretta delle elezioni del Regno Unito; un episodio che non è certo sfuggito ai telespettatori, divenuto subito virale non tanto per quanto accaduto alle spalle del giornalista in collegamento con gli studi del Tg, quanto piuttosto per la reazione dell’inviato stesso, che ha fatto ridere e divertire già centinaia di persone. Su la7 andava in onda la consueta #MaratonaMentana, proposta in occasione di appuntamenti elettorali italiani e non, una lunghissima diretta che solitamente comincia quando le elezioni sono ancora in corso per proseguire fino a tarda notte con analisi, interventi di esperti, giornalisti in studio ed inviati, che commentano i risultati e forniscono un’analisi ed un’opinione. Ebbene ieri sera Mentana era collegato con uno dei suoi inviati, Frediano Finucci da Londra, che stava commentando il risultato delle elezioni con la vittoria non schiacciante della May, ed il rischio di una ‘soft Brexit’; proprio mentre stava parlando però, tutti si sono accorti di quello che stava accadendo alle sue spalle: due persone hanno iniziato a picchiarsi, in una rissa scoppiata apparentemente per caso alla quale in pochi istanti si è aggiunta una terza persona, il tutto in diretta televisiva ovvero davanti a milioni di persone.

La rissa in diretta su La7: cosa è accaduto dietro al giornalista?

Nel corso della rissa i telespettatori hanno chiaramente notato due persone tirarsi pugni mentre un’altra persona è intervenuta tirando calci ma non è da escludere che anche altre persone abbiano partecipato alla strana rissa.

Insomma un episodio che spaventerebbe i più, ma non l’inviato da Londra che con la sua flemma british ha reagito da vero professionista, scatenando l’ilarità in studio. Infatti Finucci non si è scomposto, voltandosi un secondo per capire cosa stesse accadendo dietro di lui, e poi spiegandolo in tutta tranquillità a Mentana e agli ospiti in studio; quasi indisturbato mentre ad appena un metro da lui alcune persone si stavani picchiando, Finucci ha anche provato a intervistare uno dei partecipanti, a rissa finita, il quale ha spiegato di rappresentare il Labour di Jeremy Corbyn e di essere stato picchiato per quello, pur non potendo affermare con certezza per quale partito fossero schierate le persone che lo avevano picchiato. Intanto dallo studio Mentana ha ironizzato sulla flemma britannica di Finucci ed il video dell’episodio è inevitabilmente finito in rete diventando virale, proprio per il comportamento tranquillissimo del giornalista, che ha fatto divertire moltissimi utenti del web che lo hanno condiviso sui social network.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche