Roma, crolla una strada: maxi-voragine inghiotte 5 auto
Roma, crolla una strada: maxi-voragine inghiotte 5 auto
Cronaca

Roma, crolla una strada: maxi-voragine inghiotte 5 auto

Il crollo

Paura a Roma, nell’area della Balduina, dove per lavori in corso è crollata una strada provocando una maxi-voragine: inghiottite 5 auto in sosta.

Paura nell’area della Balduina, nel XIV Municipio di Roma, sul versante meridionale di Monte Mario, dove intorno alle 18 una strada è crollata, soprattutto a causa di alcuni lavori che vi si stavano svolgendo. Si è creata una maxi-voragine, profonda dieci metri, in cui sono precipitate cinque auto in sosta e alcune persone hanno rischiato di cadere nell’enorme buca, ma per fortuna non è avvenuto e non ci sono stati feriti. Sono intervenuti i vigili del fuoco e poliziotti municipali per mettere in sicurezza la zona, che è completamente bloccata. Sul posto è giunta anche la sindaca Virginia Raggi.

In via Lucio Livio Andronico, angolo via Lattanzio, sono in costruzione da mesi alcuni appartamenti e i residenti temono che “crolli qualche palazzo”. I vigili del fuoco stanno eseguendo le opportune verifiche e due sono stati evacuati. In questo caso il pericolo è proprio concreto, dato che sono cadute delle colonne di contenimento del cantiere vicino.

La strada

I dettagli

Il post

La notizia sta facendo il giro del web e qualcuno ne ha già parlato sui social, con tanto di immagini.

Non sono ancora chiare le cause del cedimento, ma tempo fa era stata segnalata una notevole perdita d’acqua nella zona. La polizia sta ascoltando alcuni testimoni per capirne di più e molte persone parlano anche di crepe nell’asfalto già segnalate da tempo e strani rumori.

Le parole della sindaca

Virginia Raggi

Altro grattacapo, dunque, per la sindaca di Roma Virgina Raggi, che ha promesso un accertamento di responsabilità per il crollo della strada nei pressi di Monte Mario che ha fatto precipitare nel vuoto cinque auto,“perchè i responsabili dovranno pagare”.

La prima cittadina della capitale ha continuato informando che per fortuna non ci sono feriti, ma che è stata disposta l’evacuazione precauzionale delle due palazzine che si affacciano sull’area. Hanno dovuto abbandonare le loro abitazioni 20-22 nuclei familiari, cioè circa 50-60 persone. E’ stato già attivato il protocollo per far avere loro una sistemazione per stanotte, ha fatto sapere la Raggi, aggiungendo che l’area, attualmente sotto sequestro, verrà messa in sicurezza.

Ha poi fatto capire che si debba aver fiducia nella magistratura e che, come aveva detto poco sopra, le responsabilità del crollo saranno accertate. La Procura capitolina ha già aperto l’indagine e gli inquirenti attendono di ascoltare quanto riferiranno loro le forze dell’ordine intervenute dove sono avvenuti i fatti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Imetec Start&stop / 8660 Bianco/verde/argento
69.9 €
129 € -46 %
Compra ora
Philips Health Grill HD4467/90
69 €
104.99 € -34 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Settimanale Orizzontale Large Rosso
20.5 €
Compra ora