×

Roma, venditore di rose dà fuoco ai capelli di una ragazza: denunciato

Il venditore di rose ha dato fuoco ai capelli di una donna dopo una giornata "no" al lavoro. La sua fuga è durata poco. I carabinieri lo hanno arrestato.

Carabinieri

Un venditore di rose non soddisfatto della sua giornata di lavoro, per la frustrazione e per la rabbia, ha deciso di dare fuoco ai capelli di una signora. L’assurda vicenda è avvenuta a Roma, nel quartiere Parioli.

Un venditore di rose ha dato fuoco ai capelli di una donna 

Una donna, lunedì 23 maggio 2022, alle ore 20:30 circa, come si apprende da la Repubblica, era alla fermata dell’autobus di viale Maresciallo Pilsudski. Un venditore di rose un po’ molesto si trovava anch’egli a quella fermata, vicino alla signora. La sua giornata di lavoro non era andata bene e non era riuscito a vendere nessuna rosa. L’uomo ha provato a fare un ultimo tentativo con la donna che ha però detto di non voler comprare una rosa.

Preso dalla frustrazione, allora, il venditore di rose le ha preso una ciocca di capelli e l’ha bruciata con un accendino.

La fuga e l’arresto

I presenti hanno iniziato ad urlare ed hanno chiamato immediatamente i carabinieri. Alcuni passanti hanno individuato il percorso dell’uomo mentre scappava dal luogo dell’aggressione. Grazie a questa modalità di tracciamento, i carabinieri della stazione Roma Parioli hanno individuato il venditore di rose e lo hanno arrestato.

L’aggressore, non contento, prima dell’arresto ha provato a dare fuoco anche a delle sterpaglie.

Contents.media
Ultima ora