> > Salerno, diabetico in crisi insulinica salvato dai Carabinieri

Salerno, diabetico in crisi insulinica salvato dai Carabinieri

Salvato dai Carabinieri durante una crisi diabetica

Salerno, diabetico in crisi insulinica salvato dai Carabinieri: una corsa contro il tempo ad Avellino ed a sirene spiegate per una vita da tutelare

Il cuore grande della Benemerita ha battuto forte anche in provincia di Salerno, dove un giovane diabetico in crisi insulinica è stato salvato da una pattuglia dei  Carabinieri della territoriale.

E secondo quanto hanno riportato i media regionali si sarebbe trattato di un vero intervento in extremis

Diabetico in crisi salvato dai Carabinieri

Quello con cui gli uomini dell’Arma hanno operato in favore di un 25enne di Acerno è stato dunque un blitz salvavita, di quelli che ribadiscono quanto sa importante e cruciale la presenza capillare dei militari dell’Arma sul territorio italiano. Salerno Today spiega infatti che c’è stato un vero salvataggio in extremis, nel pomeriggio del 2 novembre, ad Acerno.

Cosa stava succedendo? Che un 25enne, diabetico, in grave crisi insulinica, ha perso i sensi nell’ambulatorio della guardia medica dove si era recato per chiedere soccorso.

La corsa folle per reperire il farmaco salvavita

A quel punto i carabinieri della Stazione di Acerno, che erano stati allertati dai sanitari che non disponevano dei farmaci necessari a curare il ragazzo,  sono corsi a razzo sul posto. Lì si subito prodigati “per aiutare il cittadino in difficoltà, acquistando il medicinale in una farmacia di Montella, nell’avellinese”.

 Una corsa contro il tempo ed a sirene spiegate che ha cantato la canzone bella della vittoria sulla morte. L’intervento dell’Arma ha scongiurato più gravi conseguenze per il giovane.