×

La ricetta per preparare il pan di pere

Condividi su Facebook

Il pan di pere è ideale per una merenda nutriente o per una colazione golosa: gli ingredienti, la preparazione e come gustarlo.

La ricetta per preparare il pan di pere
La ricetta per preparare il pan di pere

Soffice e leggero come una nuvola, il pan di pere è un dolce molto semplice da cucinare, anche perché richiede una preparazione decisamente rapida. Per realizzare questa torta c’è bisogno di 120 grammi di zucchero, di 190 grammi di farina 00, di un paio di uova, di una bustina di lievito per dolci, di 120 grammi di burro, di due pere molto succose, del succo di un limone e di quattro cucchiai di Amaretto di Saronno. Al posto dello zucchero si può usare il dolcificante, in modo da ottenere una versione light di questa golosità. Prima di scendere nel dettaglio e conoscere il procedimento da seguire per cucinare il pan di pere, segui il link e scopri altre ricette sfiziose su pianetadonne.blog.

Come si prepara il pan di pere

Per prima cosa si accende il forno a una temperatura di 180 gradi, in modo che sia già ben caldo quando l’impasto sarà pronto. Dopodiché si prende della carta da forno, la si bagna e la si strizza, per poi foderare una tortiera (meglio se con un diametro di 20 centimetri) affinché aderisce ai lati e al fondo in modo impeccabile. Nel caso in cui non si voglia usare la carta da forno ci si può limitare a ungere la superficie della tortiera con un filo di olio e un po’ di burro per poi cospargere un velo di farina o di zucchero, avendo cura di coprire alla perfezione tutti gli spazi.

L’impasto

A questo punto ci si può dedicare alla preparazione vera e propria: si comincia sbucciando le due pere e tagliandole per il lungo, per poi tagliarle a tocchetti non prima di aver rimosso il torsolo. A questo punto i pezzi di frutta vanno spostati in una ciotola e bagnati con il succo di un limone. In un recipiente a parte, invece, si mescola lo zucchero con le uova, sbattendo il tutto con una frusta elettrica. Ora si prosegue fondendo nel forno a microonde o a bagnomaria il burro: quando è pronto lo si lascia raffreddare (per evitare che, ancora caldo, faccia rapprendere le uova) e lo si amalgama con le uova e lo zucchero. Quindi si aggiungono l’Amaretto di Saronno e i dadini di pere. Per ultima, ecco la scorza grattugiata di un limone.

L’ultimo step

Una volta che tutti questi ingredienti sono stati mescolati con cura, al composto vanno aggiunti la farina e il lievito, ovviamente setacciati a dovere. Il tutto deve essere lavorato in modo che si possa arrivare a un impasto uniforme, che andrà capovolto nella tortiera. Lo stampo deve essere mosso e fatto ruotare affinché il composto si distribuisca in maniera omogenea e abbia la stessa altezza in tutti i punti. Il pan di pere è pronto per essere messo in forno, dove dovrà rimanere a cuocere per una quarantina di minuti. Come sempre, vale la pena di effettuare la prova con lo stuzzicadenti: se infilandolo nella torta resta umido vuol dire che bisogna proseguire la cottura ancora un po’.

Come si mangia il pan di pere

Una volta che è stato estratto dal forno, il pan di pere deve essere lasciato raffreddare, in quanto è pensato per essere consumato a temperatura ambiente. Nel caso in cui non venga mangiato nel giro di poche ore, può essere conservato per alcuni giorni a temperatura ambiente. Il dolce è ideale anche per i bambini, nonostante la presenza dell’Amaretto di Saronno: l’alcol, infatti, durante la cottura evapora, e di conseguenza rimane unicamente il suo aroma. Ma non è tutto, perché il pan di pere è ideale anche per chi deve mantenere sotto controllo il proprio peso, visto che non incide sulla linea.

Quando gustare il pan di pere

Il pan di pere è ideale per una merenda nutriente o per una colazione golosa che fornisca tutta l’energia necessaria per affrontare la prima parte della giornata. La preparazione richiede poco più di un quarto d’ora, a cui è necessario aggiungere i 40 minuti di cottura. Inoltre, una porzione di torta si traduce in un apporto di 190 calorie: insomma, si può mangiare senza sensi di colpa, anche al termine di un pranzo tra amici o di una cena importante. La frutta di stagione è sempre un must.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.