×

Coronavirus, scoperti due nuovi anticorpi per combattere la malattia

Un gruppo di ricercatori dell'Università di Washington ha annunciato la scoperta di due anticorpi particolarmente efficaci contro il coronavirus.

coronavirus anticorpi 1 scaled e1601486689249 768x484

Nuovi passi in avanti nella ricerca di una cura contro il coronavirus, con un gruppo di studiosi guidati dall’Università di Washington che ha recentemente annunciato la scoperta di due anticorpi particolarmente efficaci contro il virus Sars-CoV-2. Gli studi, effettuati al momento soltanto sui criceti, hanno infatti dato risultati molto incoraggianti, confermando la capacità degli anticorpi di bloccare la proteina spike che il coronavirus utilizza per penetrare all’interno dell’organismo infetto.

Coronavirus, scoperti due nuovi anticorpi

La notizia risulta estremamente positiva, dato che avere a disposizione due diversi anticorpi potrebbe aumentare le possibilità di fermare più efficacemente il coronavirus. Del gruppo di lavoro guidato dall’Università di Washington fa inoltre parte l’ospedale Sacco di Milano assieme all’infettivologo Massimo Galli, ma attualmente sono diversi in Italia i centri di ricerca che si stanno occupando dello studio degli anticorpi contro il coronavirus.

Tra questi l’università di Roma Tor Vergata e la fondazione Toscana Life Sciences con lo scienziato Rino Rappuoli.

Quest’ultimo ha recentemente isolato tre anticorpi i cui trattamenti derivati potrebbero arrivare già nella prossima primavera: “Abbiamo ottenuto anticorpi potentissimi, che sono nella fase di sviluppo industriale e con cui speriamo di poter contribuire presto a contenere questa pandemia. […] Si parte sempre da sangue di pazienti convalescenti, e usando tecniche di laboratorio molto sofisticate si cercano tra i milioni di cellule quelle rarissime che producono gli anticorpi che neutralizzano la spike del virus”.

Contents.media
Ultima ora