×

Schiacciato da un tir a 46 anni, oggi l’addio ad Andrea Acciarino

Andrea Acciarino

Schiacciato da un tir a 46 anni, morto in una maniera orribile ed assurda: oggi l’addio ad Andrea Acciarino, morto ad Agerola, nel Napoletano. L’uomo era dipendente di un caseificio e un automezzo lo aveva investito ed ucciso mentre lavorava.

I funerali di Andrea si terranno oggi, 25 agosto, nel comune di Andrea, Pimonte, che ha proclamato il lutto cittadino. 

Schiacciato da un tir, l’addio ad Andrea e il messaggio del sindaco

A tal proposito una specifica nota del sindaco Michele Palummo spiega: “In segno di cordoglio per la prematura scomparsa del nostro caro Andrea. Pertanto invitiamo gli esercizi commerciali a rimanere chiusi dalle ore 14 alle ore 19 o quantomeno abbassare le serrande dei locali, in segno di lutto, al passaggio del corteo funebre”. 

L’addio ad Andrea schiacciato da un tir, oggi lutto cittadino

E ancora: “È fatto divieto di attività ludiche e ricreative ed ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso della cerimonia e con il decoro urbano. Una delegazione dell’Amministrazione Comunale sarà presente alla cerimonia e nel prossimo consiglio Comunale verrà osservato un minuto di silenzio”. 

Schiacciato da un tir, la procura indaga e la sua terra dice addio ad Andrea

Sul fronte delle indagini per quella morte bianca la Procura di Torre Annuzniata, che aveva disposto l’autopsia sul corpo di Andrea, ha fissato alcuni interrogatori chiave per comprendere le dinamiche dell’incidente ed accertare eventuali responsabilità terze.

Contents.media
Ultima ora