×

Scompare Current Tv: è guerra politica “tutta colpa di Berlusconi”

default featured image 3 1200x900 768x576

Current Tv, il canale di Sky interamente dedicato alle libere inchieste e al giornalismo lontano da colori politici, scomparirà dalle televisioni italiane il prossimo 31 Luglio. La notizia, oltre ad aver sollevato un vero e proprio coro di polemiche tra i numerosi ascoltatori ha scatenato una vera e propria guerra mediatica tra Al Gore, fondatore del network mondiale, e Rupert Murdock (il singor Sky per intenderci).

salviamo current tv j
Secondo Murdock alla base del divorzio ci sarebbero dei problemi economici, Current chiederebbe troppi soldi rispetto agli introiti che riesce a procurare con il basso numero di telespettatori.
Ma Al Gore (ricordiamo ex candidato alla presidenza degli Stati Uniti nonchè vincitore di un premio Nobel) ha voluto fare luce sulla vicenda dichiarando che ci sarebbero diversi canali rispetto a Current che ottengono ascolti inferiori e che ricevono decisamente più soldi.

Il vero motivo, secondo Gore, sarebbe tutto politico. Rupert Murdock vorrebbe entrare nel mercato del digitale terrestre italiano e per fare ciò servirebbe il benestare del sior Presidente Silvio Berlusconi. Ingraziarsi il premier non è certo roba facile quando nella rosa dei tuoi canali c’è n’è uno (Current Tv per l’appunto) che, in nome della libera informazione, trasmette documentari shock come “Citizen Berlusconi”.
AlGore Current

Ma non è finita qui, a dare fastidio ci sarebbe anche lo scomodo giornalista Keith Olbermann, passato proprio in questi giorni nella squadra di Current. La Fox e altri Leader americani non avrebbero gradito il nuovo acquisto e, essendo il canale Usa libero da appoggi di frequenze, la “punizione” sarebbe ricaduta sul ben più controllato canale italiano.

Mentre tra le colonne dei giornali imperversa la guerra Gore-Murdock gli attivissimi e appassionati telespettatori italiani di Current Tv hanno già minacciato Sky Italia. “Se il canale scomparirà, disdirremo in massa l’abbonamento alla tv”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora