> > Serie A, Milan-Juventus 2-0: i rossoneri ritrovano la vittoria

Serie A, Milan-Juventus 2-0: i rossoneri ritrovano la vittoria

Serie A Milan Juventus

Dopo la delusione cocente contro il Chelsea, il Milan ha tirato fuori il coraggio e si è riscattato contro la Juve.

In questo match di primo piano contro la Juventus, il Milan punisce e non sbaglia.

Il risultato, valido per la nona giornata di serie A è 2-0. Hanno segnato Tomori al 46′ e Diaz al 54′.

Serie A, Milan-Juventus: le formazioni ufficiali

Di seguito le due formazioni scese in campo al primo minuto della partita:

  • Milan (4-3-2-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Hernandez; Pobega, Bennacer, Tonali; Diaz, Leao; Giroud.
  • Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, Rabiot, Kostic; Milik, Vlahovic

Allo stadio di San Siro si fa festa

In questo match di serie A possiamo parlare tranquillamente di riscatto da una parte e di occasione mancata dall’altra. Il riscatto è quello del Milan che si è confermato ai vertici della classifica di serie A, insieme a Napoli e ad Atalanta. L’occasione mancata è invece naturalmente quella della Juventus che, dopo le due vittorie contro il Bologna e il Maccabi, ha messo un freno alla striscia di risultati utili positivi.

La squadra guidata da Massimiliano Allegri, dopo essere partita in modo tutto sommato positivo, si è fatta travolgere via via dagli avversari. A segnare per primo è stato Tomori grazie ad un pallone servito magistralmente da Giroud. Una volta rientrati dagli spogliatoi, non è stato necessario attendere molto prima che il Milan segnasse la seconda rete al 54esimo. Una sconfitta pesantissima per la Juventus che adesso è ottava in classifica a -2 dall’Inter.