×

Sonia Bruganelli parla della sua prima figlia: “Non mi sentivo all’altezza, Paolo mi ha dato la forza”

"Risposerei Paolo, ma questa volta senza correre. Siamo due genitori molto presenti. Credo che lui sia il mio migliore amico", confida Sonia Bruganelli.

Sonia Bruganelli figlia

Il grande pubblico di Canale 5 si sta abituando a conoscere Sonia Bruganelli, da ormai vent’anni moglie di Paolo Bonolis e ora opinionista del Grande Fratello Vip al fianco di Adriana Volpe. La celebre consorte, bella, affascinante, acculturata, professionale e di grande determinazione, si è lasciata andare a confidenze personali che riguardano sé, la sua vita di coppia e la sua famiglia. 

Sonia Bruganelli, la malattia della figlia: “Quel giorno è cambiata la mia vita”

Sonia Bruganelli è tornata nel salotto di Verissimo, questa volta in una nuova veste: non solo moglie del famosissimo conduttore Paolo Bonolis, ma anche opinionista del Gf Vip. Ospite di Silvia Toffanin, la Bruganelli si è lasciata andare a confidenze personali e commoventi.

Ha parlato della malattia della sua prima figlia, Silvia. Durante l’ottavo mese di gravidanza, da un’ecografia è emerso che la nascitura soffriva di una cardiopatia grave e, per questo motivo, sarebbe stata operata appena nata.

A tal proposito, Sonia ha commentato: Paolo per me è stato molto importante anche lì. Quel giorno è cambiata completamente la mia vita. L’ultimo mese di gravidanza è stato allucinante e non ho foto di Silvia appena nata perché avevo paura in qualche modo di affezionarmi. Le ho fatto le prime foto a quattro mesi. Io non mi sentivo una mamma emotivamente all’altezza di quella situazione così difficile, sono stata molto criticata per questo, ma Paolo mi ha dato una forza enorme.

Sonia Bruganelli parla della malattia della figlia e si commuove

A causa di un’ipossia Silvia, la primogenita di Sonia e Paolo, ha riportato dei danni permanenti.

La moglie di Bonolis si è commossa e ha confidato: “Ora quando mi dice “mamma ti amo” è meraviglioso“.

Sonia Bruganelli, la malattia della figlia e l’amore per Bonolis

Al suo fianco è preziosa la presenza del marito, famoso al grande pubblico: Paolo Bonolis. Parlando della loro storia, Sonia Bruganelli ha sottolineato:Risposerei certamente Paolo, ma questa volta senza correre come abbiamo fatto.

Aspetterei, perché ci siamo vissuti poco prima. Lui ha vissuto solo le mie follie, le mie insicurezze. Forse avrei preferito che ci fossimo incontrati adesso, perché io sono cambiata tanto e lui è cambiato nei miei confronti”:

Poi ha sottolineato: Siamo sicuramente due genitori molto presenti. Credo che Paolo sia il mio migliore amico. Ora stiamo bene insieme in maniera molto adulta. Forse lui vorrebbe più trasporto, romanticismo da parte mia. Io lo sono stata sempre poco e ora ancora di meno, per cui avverto di avere delle carenze nei suoi confronti e lo ringrazio perché lui mi aspetta, mi ha aspettato quando ero giovane che maturassi, ora aspetta che mi rassereni di più con la vita. Però c’è”.

Contents.media
Ultima ora