×

Spagna, se non raccogli la cacca del cane il Comune te la invia a casa

default featured image 3 1200x900 768x576
bisogni

Singolare provvedimento di Brunete, una cittadina spagnola di circa seimila abitanti, per disciplinare il problema dei bisogni dei cani per strada. Il Comune ha ingaggiato una squadra di sentinelle che riconosce, attraverso l’anagrafe canina, quali sono i padroni più maleducati che lasciano gli escrementi del proprio cane in mezzo alla strada. Sono davvero tante le persone che possiedono un cane e, invece di utilizzare paletta e sacchetto per rimuovere i bisogni, insozzano le strade.

Una volta individuati i padroni più maleducati si inviano a casa le feci dei loro animali in un sacchetto. L’iniziativa che tende a sensibilizzare sul problema delle strade sporche di bisogni canini, sta avendo successo in Spagna. Che ne dite se la portiamo qui in Italia?

Contents.media
Ultima ora