×

Spiegare ad un bambino la disabilità

default featured image 3 1200x900 768x576
handicap

Tutti i genitori prima o poi si trovano a dover trattare argomenti delicati coi propri figli. La disabilità è uno di questi e richiede particolare attenzione da parte dei genitori. Molti bambini incontrano per la prima volta persone disabili quando cominciano ad andare a scuola, e vengono a contatto di studenti con speciali programmi di apprendimento. Altri possono cominciare ad interagire con persone disabili anche prima.
Poichè i diversamente abili sono appunto persone diverse dalle quelle che il bambino ha incontrato prima di allora, potrebbe avere diverse domande su cos’è l’invalidità e sul perchè esiste.

La cosa importante è rispondere sempre con onestà e comprensione.

Lasciate che il bambino vi faccia tutte le domande che vuole, potrebbe essere semplicemente curioso, ma anche confuso o intimorito da qualcosa che per lui totalmente nuovo. Ricordatevi che un bambino ha molta meno esperienza della vita di quanta ne avete voi.

Spiegate la disabilità con termini e toni appropriati all’età del bambino, ma sempre sottolineando che l’essere invali do non è colpa di nessuno.

Potreste dirgli che ci sono alcuni bambini che nascono senza tutti gli strumenti necessari per fare funzionare il loro corpo come quello degli altri. Con bambini più cresciuti potreste anche speigare qualcosa in più sugli aspetti medici.

spiegategli che molti disabili possono fare le stesse cose che anche lui fa, e che hanno debolezze e punti di forza come chiunque altro. mentre è importante dimostrare compassione e dire al vostro bambino che comprendete quanto doloroso può essere per una persona essere disabile, mantenete sempre un’attitudine positiva e ottimistica.

Lasciate che soddisfi la propria curiosità. Non sgridatelo se vuole sedersi su una sedia a rotelle, o coprirsi gli occhi per capire cosa si prova ad essere ciechi. E’ normale per un bambino cercare di capire tramite l’esperienza diretta cosa significa essere disabili.

Parlate con lui su come dovrebbe trattare i suoi compagni diversamente abili. spiegategli che deve sempre msotrare rispetto e gentilezza, esattamente come dovrebbe fare con chiunque altro. Fategli anche capire che una persona invalida richiede talvolta particolari attenzioni ed è una cosa assolutamente positiva se il bambino si offre di aiutarla in caso di bisogno.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora