×

Ezio Greggio punzecchia Balotelli: “Mario puoi ripetere? CR7 è il n°1”

Dopo l'impresa del Liverpool, Ezio Greggio ha punzecchiato Balotelli: "Balo hai visto? Altro che Messi, Cristiano Ronaldo è meglio".

ezio greggio balotelli 768x429

Simpatico botta e risposta sui social network tra Mario Balotelli ed Ezio Greggio. Dopo l’incredibile semifinale di ritorno di Champions League che ha visto scontrarsi Liverpool e Barcellona, il famosissimo conduttore di ‘Striscia la Notizia‘ ha scritto un lungo commento sulla partita sottolineando la superiorità di Cristiano Ronaldo su Lionel Messi.

“Liverpool 4 – Barcellona 0, ma Balotelli non aveva detto che… ma… Mario puoi ripetere? Cristiano Ronaldo n°1 . Due grandi giocatori, ma non cambierei mai CR7 con Messi. Quanto è bello e imprevedibile il calcio…”, è quello che ha pubblicato con tanto di foto irrisoria nei confronti dell’argentino Ezio Greggio sulla propria pagina Instagram.

ezio greggio 356x225

La frecciatina e la risposta di Balo

Il famoso conduttore, storico tifoso della Vecchia Signora, ha deciso di tirare in mezzo Mario Balotelli per un motivo specifico. Infatti, l’attaccante bresciano, durante la partita d’andata, aveva pubblicato alcune storie sul suo profilo Instagram nelle quali elogiava Lionel Messi e la sua prestazione. Inoltre, l’ex attaccante del Liverpool aveva anche specificato quanto ‘La Pulga’ fosse più forte e decisivo del suo eterno rivale Cristiano Ronaldo.

Dopo la simpatica frecciatina lanciata da Ezio Greggio, Mario Balotelli non si è risparmiato un commento a riguardo: “Messi rimane un giocatore non di questo pianeta malgrado la brutta e difficilissima partita di questa sera. Ronaldo rimane il giocatore più forte di questo pianeta malgrado non aver giocato la semifinale.. il resto sono solo chiacchiere insensate e cattiverie. Non si può prendere in giro o dire cattiverie contro questi due per una partita giocata male o una qualificazione mancata o una sconfitta…sarebbe da pazzi.

Good night”. Insomma, il dualismo Messi-Ronaldo continua e continuerà in eterno a dividere tutti gli appassionati, anche calciatori e personaggi famosi.

Contents.media
Ultima ora