×

Pesaro, morto pilota di motocross: ferito anche il padre di Dovizioso

Muore durante una gara del Campionato Italiano di Motocross Senior Raffaele Mazzola, il pilota aveva 59 anni.

Tragedia nel mondo dei motori: sul circuito di motocross di Cavallara, il pilota Raffaele Mazzola, 59 anni, ha perso la vita dopo un brutto incidente. La faccenda si è svolta a Mondavio, in provincia di Pesaro Urbino, durante una delle tante gare del Campionato Italiano Senior di Motocross.

Il 59enne avrebbe perso completamente il controllo della propria moto durante un salto. Scarenato dalla propria motocicletta, il pilota si sarebbe schiantato a terra con violenza per poi essere travolto dagli altri piloti che stavano transitando su quel tratto del tracciato. Coinvolto nel tragico incidente anche il padre di Andrea Dovizioso, Antonio, il quale ha subito la frattura di ben otto costole.

Chi era Raffaele Mazzola?

L’incidente è avvenuto nella serata di sabato 25 maggio 2019, ma la Federazione Motociclistica Italiana lo ha reso noto solo nella giornata di domenica.

Mazzola era un grandissimo appassionato di motociclismo ed era originario di San Donà di Piave, paesino in provincia di Venezia.

“Grave incidente a Cavallara nel corso della manifestazione valevole come quarta prova del Campionato italiano senior di motocross. Nel corso del primo giro di una manche, il pilota Raffaele Mazzola è caduto in un salto. Immediato l’intervento del personale sanitario che è prontamente intervenuto e gara subito interrotta. Nonostante i numerosi e ripetuti tentativi di rianimazione, purtroppo Raffaele Mazzola è deceduto. Sul posto sono intervenute le autorità competenti per le procedure del caso e la Federazione motociclistica italiana ha prontamente annullato la manifestazione”, ha pubblicato la Federazione.

Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.


Contatti:

Contatti:
Fabio Rossi

Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.

Leggi anche