×

Kobe Bryant, polemiche contro la stampa sportiva italiana: “Vergogna”

Condividi su Facebook

A detta di molti la stampa sportiva italiana avrebbe dedicato troppo poco spazio alla morte di Kobe Bryant.

KObe Bryant stampa sportiva italiana

É polemica nel mondo dello sport su come la stampa sportiva italiana abbia trattato la morte di Kobe Bryant, ex cestista dell’NBA che ha tragicamente perso la vita in un incidente aereo. Da Marco Belinelli a Federica Pellegrini, sono in molti ad aver criticato i giornali nazionali per il poco spazio dato alla notizia rispetto a quelli americani e non solo.

Stampa sportiva italiana su Kobe Bryant

A conferma del dato Belinelli ha postato una foto che mette a confronto le aperture dei tabloid internazionali e quelli italiani, evidenziando che i primi hanno dedicato l’intera pagina a Kobe mentre nei secondi il calcio ha preso il sopravvento. Ha quindi così commentato: “Il problema è che i giornali sportivi in Italia NON SONO giornali sportivi. Vergognatevi“.

Moltissimi gli utenti che hanno commentato indignati per il troppo poco peso che a loro detta la stampa italiana ha dato alla notizia.

A condividere la critica è stata anche un’altra campionessa dello sport nazionale, Federica Pellegrini. Dopo aver definito Kobe “un Dio dello sport“, ha postato un’immagine simile a quella del cestista dei San Antonio Spurs. Anche lei ha lamentato che mentre tutto il mondo ha reso onore al 41enne, “Noi?!?!…..Al netto dell’importanza che ha il calcio nel nostro Bel Paese… tutto ciò è assolutamente sbagliato!! Lo Sport per me è Altro!! Soprattutto oggi“.

Visualizza questo post su Instagram

Tutto il mondo rende Onore ad un Dio dello Sport!! E noi?!?!…..Al netto dell’importanza che ha il calcio nel nostro Bel Paese… tutto ciò è assolutamente sbagliato!! Lo Sport per me è Altro!! Soprattutto oggi!! ?????? #onoreaKobe ??

Un post condiviso da Federica Pellegrini (@kikkafede88) in data: 27 Gen 2020 alle ore 9:22 PST

A commentare il suo post anche il tennista Fabio Fogna che le ha dato ragione e ha aggiunto: “Non è una novità. Dovresti ben saperlo ormai.. nel nostro amato paese attira ben altro!“.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche