×

Ciccio Graziani sul caldo: “Calciatori non si possono lamentare”

Condividi su Facebook

L'ex attaccante della Nazionale campione del mondo '82 attacca i calciatori che si lamentano del caldo, mostrando la vera fatica dei muratori.

ciccio graziani calciatori caldo
ciccio graziani calciatori caldo

Ciccio Graziani, ex attaccante di Torino e della Nazionale campione del mondo nel 1982, sul suo profilo Facebook ha pubblicato un video in cui svolge lavori in casa, attaccando quei calciatori che si lamentano del caldo: “Venite a fare i muratori con me, preferireste tornare a giocare a calcio”.

Dopo 70 anni, è la prima volta che il campionato di calcio si svolge nel mese di luglio.

Ciccio Graziani: “Calciatori non si lamentino del caldo”

L’ex attaccante di Torino, Roma e ora opinionista di Mediaset Ciccio Graziani ha voluto mandare un messaggio ai calciatori che si lamentano del caldo. In un video postato sul suo profilo Facebook, il campione del mondo del 1982 è ripreso mentre svolge dei faticosi lavori all’esterno della sua abitazione.


Petto nudo, tanto sudore, ma l’intento è quello di punzecchiare coloro che hanno avuto il coraggio di lamentarsi per gli orari stabiliti, nonostante l’impegno messo per ripartire. Dopo 70 anni questa è la prima volta che il campionato si svolge a luglio, ma per Graziani non è un valido motivo per cui lamentarsi:

Farei lavorare con me i calciatori che si lamentano del caldo.

Io ce l’ho con chi si lamenta e dice che fa troppo caldo per giocare a pallone alle 17.15 o alle 19.30: è dalle 8.00 che c’è da fare questo massetto di cemento e stiamo lavorando per farlo. Se venissero qui io dico che preferirebbero sicuramente giocare a pallone”.

Le parole stanno tutte in questo breve video girato da mia moglie Susanna, in compagnia del mio caro amico Roberto.

Buona giornata a tutti amici!

Pubblicato da Francesco Graziani su Giovedì 2 luglio 2020

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.