×

Stati Uniti, allarme bomba al Campidoglio: uomo minaccia di far esplodere ordigno

La zona del Campidoglio è stata evacuata dopo un allarme bomba: gli artificieri sono giunti sul posto.

Allarme bomba Campidoglio

Negli Stati Uniti si segnala un allarme bomba: la notizia è stata riportata da Tgcom24. Attualmente si sa che sia stato evacuato Cannon House.

Allarme bomba al Campidoglio

Le squadre speciali sono al lavoro vicino il Campidoglio per cercare di capire l’eventuale presenza di esplosivo e da dove sia partita la segnalazione.

Il Campidoglio che si trova a Washington è stato bloccato durante la mattinata di giovedì 19 agosto 2021: le zone circostanti sono state evacuate. Le autorità stanno invece indagando su un possibile veicolo sospetto che si troverebbe vicino la biblioteca del Congresso. Nel frattempo l’account Twitter della polizia del Campidoglio ha consigliato alle persone di non avvicinarsi all’area: in corso le indagini del caso da parte delle forze speciali. “Questa è un’indagine in corso.

Stiamo monitorando da vicino questa situazione e aggiorneremo questo account non appena avremo informazioni che possiamo rilasciare” ha twittato l’account.

Allarme bomba al Campidoglio, la situazione a Washington

Secondo quanto riportato da un giornalista dell’Associated Press vi sarebbe la possibile presenza di materiale esplosivo all’interno del veicolo: al momento gli agenti non avrebbero confermato. La minaccia di una bomba sospetta è stata confermata dall’account ufficiale della polizia di Capitol Hill.

Il personale di pubblica sicurezza ha invitato i giornalisti a spostarsi per motivi di sicurezza presso un’altra zona più sicura.

Allarme bomba al Campidoglio, gli aggiornamenti

La polizia è entrata in azione dopo il sospetto riguardante un veicolo non molto lontano da Capitol Hill.

Gli investigatori hanno intanto raggiunto il luogo per comprendere cosa stia accadendo e scoprire l’eventuale presenza di un ordigno. La notizia giunge dopo mesi dall’assalto al Campidoglio avvenuto lo scorso mese di gennaio. In quel caso in azione migliaia di sostenitori dell’ex presidente Donald Trump. Le forze dell’ordine hanno evacuato anche il Cannon House Office Building.

Questa settimana il Congresso è in ferie e quindi non ci sono esponenti politici all’interno della sede. Nel frattempo per motivi di sicurezza è stata fatta evacuare anche la sede della Corte Suprema: l’edificio è attualmente chiuso al pubblico visto il periodo di pandemia. Nel frattempo diversi veicoli della polizia hanno raggiunto il posto, nell’area dove si trova un pickup, a bordo del quale vi è un uomo che avrebbe minacciato di far esplodere un presunto ordigno. La persona sarebbe all’interno di un mezzo: inviati sul posto dei cecchini pronti eventualmente all’azione.

Contents.media
Ultima ora