×

Terremoto in Iran, due scosse di magnitudo 6 e 6.2: almeno cinque morti

Due scosse di terremoto di intensità superiore a 6 gradi hanno colpito l'Iran nella notte: almeno cinque vittime e decine di villaggi danneggiati.

Terremoto in provincia di Campobasso

Tragedia in Iran, dove nella notte tra venerdì 1 e sabato 2 luglio 2022 si sono verificate due scosse di terremoto di magnitudo 6.0 e 6.2 che hanno provocato un bilancio provvisorio di cinque morti e diciannove feriti.

Terremoto in Iran

Il sisma ha colpito la zona meridionale del paese e, secondo i dati forniti dal servizio geologico statunitense, l’epicentro si trova a 100 chilometri dalla città portuale di Bandar Abbas, nella provincia di Hormozgan. Le tre vittime sono stare registrate nel villaggio di Sayeh Khosh village, che si trova vicino al punto di origine del sommovimento.

La seconda scossa di 6.0 gradi sulla scala Richter, localizzata anche dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ha avuto luogo precisamente all’1:24 ora italiana (3:24 ora locale) ad una profondità di 9 km.

Queste le precise coordinate geografiche dell’evento: latitudine 26.8940 e longitudine 55.2030. Data la magnitudo, questo e il precedente terremoto sono stati distintamente avvertiti anche oltre le acque del Golfo, negli Emirati Arabi Uniti e in modo particolare a Dubai. Secondo USGS, altri paesi colpiti includono Bahrain, Oman, Pakistan, Qatar e Afghanistan.

Terremoto in Iran: i danni

Secondo i media locali, almeno dodici villaggi della provincia di Hormozgan sono stati danneggiati e la maggior parte dei danni si è verificata in quello di Sayehkhosh, dove molte case sono state distrutte.

Attualmente, 75 forze operative di soccorso e squadre di emergenza sono presenti nelle aree colpite dal terremoto con l’uso di 12 veicoli operativi“, hanno reso noto i funzionari.

Contents.media
Ultima ora