La tragedia di Ruthie Ann Miles: morta la figlia di 4 anni
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
La tragedia di Ruthie Ann Miles: morta la figlia di 4 anni
Esteri

La tragedia di Ruthie Ann Miles: morta la figlia di 4 anni

tragedia

L'attrice Ruthie Ann Miles, incinta, è stata investita a New york insieme alla figlia Abigail. La bambina di 4 anni è morta.

Tragedia per l’attrice americana Ruthie Ann Miles, travolta da un’auto mentre passeggiava insieme alla sua bambina di 4 anni. Morta la figlia e il figlio di un’amica che era con lei.

La tragedia

Il tragico evento è stato un fulmine a ciel sereno per la vita della giovane attrice Ruthie Ann Miles. La mezzosoprano, nota soprattutto per alcuni musical, tra cui “The King and the I” (per cui ha vinto un Tony Award), e per la serie tv “The Americans”, stava passeggiando in compagnia della figlia Abigail e di un’amica, madre di un bambino di un anno che era con loro. L’incidente è avvenuto il 5 marzo 2018 nel quartiere di Park Slope, a Brooklyn, New York. Mentre attraversavano la strada con il semaforo verde, le donne e i bambini sono state travolte da un’auto passata con il rosso. L’attrice 34enne, incinta, è stata immediatamente soccorsa e portata in ospedale.

Lei e il bambino che porta in grembo sono fuori pericolo. Buone notizie anche per l’amica della famosa attrice, che ha subito solo lievi lesioni. Per la piccola Abigail e per il figlio dell’amica di Ruthie, Joshua, non c’è stato invece nulla da fare. Sono morti entrambi sul colpo.

tragedia

L’autista a guida della macchina responsabile del dramma è Dorothy Bruns, di 44 anni. La donna è affetta da sclerosi multipla. Secondo la ricostruzione della polizia di New York e le perizie mediche, è stata colta da un improvviso malore a causa del quale avrebbe perso conoscenza e non si sarebbe fermata al semaforo rosso. Il sindaco di New York Bill DeBlasio ha annunciato che è in corso un’indagine.

Per Ruthie Ann Miles e la sua famiglia e per la famiglia del bambino che è rimasto ucciso è stata istituita una pagina, GoFundMe, per una raccolta fondi. In poche ore, sono già stati raccolti 300mila dollari.

Molti i messaggi di condoglianze da parte di diversi colleghi di Broadway, tra cui Ben Platt, Lin-Manuel Miranda, Kristin Chenoweth, e Anthony Rapp.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche