×

Treviso: s’impicca il proprietario del Cafè La Corte

default featured image 3 1200x900 768x576
20121204 suicidio barista treviso

Treviso – Manuele Barbisan, 37 anni, titolare del bar Cafè La Corte, si è tolto la vita questa mattina impiccandosi nel retrobottega della sua attività commerciale. L’uomo aveva mandato un sms a una sua dipendente nel quale l’avvertiva di non aprire il bar. A scoprire il cadavere è stato un amico del Barbisan. Non sono note le cause alla base del gesto estremo del barista. Si sa che l’uomo ha lasciato un breve messaggio: “”W l’Italia, dopo otto anni sono finalmente libero”.

alla luce di questo messaggio c’è chi ha ipotizzato che l’uomo potesse essere in difficoltà economiche e per questo abbia deciso di farla finita. Si tratta di un’ipotesi che al momento non trova conferma. Non si possono escludere altre cause al suicidio.

Contents.media
Ultima ora