×

Ucraina, chiuso lo spazio aereo ai voli civili dopo l’attacco della Russia

L'Ucraina ha deciso di chiudere lo spazio aereo ai voli civili dopo l'attacco della Russia, per questioni di sicurezza.

Ucraina

Dopo l’attacco della Russia, l’Ucraina ha deciso di chiudere lo spazio aereo ai civili per motivi di sicurezza. Il Paese è diventato una “No Fly Zone”.

Ucraina, chiuso lo spazio aereo ai civili dopo l’attacco della Russia

L’Ucraina ha deciso di chiudere lo spazio aereo ai voli civili, per motivi di sicurezza, dopo l’attacco militare russo iniziato la scorsa notte.

La State Air Traffic Services Corporation ucraina, sul suo sito, ha dichiarato che lo spazio aereo è chiuso ai voli civili dalle 00.45 GMT di giovedì 24 febbraio. “In particolare, c’è il rischio di prendere di mira deliberatamente e identificare erroneamente aerei civili” è stato scritto in una nota. Alle sei di questa mattina il sito Flightradar24 ha mostrato il cielo sopra l’Ucraina senza alcun aereo. 

La guerra tra Russia e Ucraina

La Russia ha ufficialmente invaso l’Ucraina. Nella notte Putin ha dato il via all’invasione, entrando anche in Bielorussia e Crimea. Ci sono state moltissime esplosioni in varie città dell’Ucraina, tra cui Kiev, e ci sono già decine di morti. I cittadini stanno cercando di fuggire dalla capitale e hanno creato code davanti ai bancomat e ai benzinai. I motivi dell’attacco di Putin, dovuto anche alla richiesta di aiuto arrivata dalle repubbliche separatiste del Donbass, sono di “smilitarizzare e denazificare il Paese“, come lui stesso ha annunciato.

Il Cremlino ha minacciato conseguenze devastanti per chiunque decida di mettersi contro la Russia

Contents.media
Ultima ora