Unicorno è mai esistito? Le teorie degli scienziati - Notizie.it
Unicorno è mai esistito? Le teorie degli scienziati
Cultura

Unicorno è mai esistito? Le teorie degli scienziati

Unicorno è mai esistito? Le teorie degli scienziati
Unicorno è mai esistito? Le teorie degli scienziati

L’unicorno, l’animale fantastico per eccellenza, sembra che sia esistito realmente. In modo diverso, però, da come lo si descrive.

Per molti anni si è parlato dell’esistenza dell’unicorno. Si sono fatte molte teorie, alcune molto fantasiose, attorno a questo animale, considerato mitologico. Un team di scienziati, sembra aver confermato le teorie che vedevano gli unicorni presenti sulla terra.

Le recenti ricerche pubblicate sul Journal of Applied Sciences, hanno portato alla luce dei fossili animali di 30.000 anni fa, riconducibili all’unicorno siberiano. Questa specie è già conosciuta ai paleontologi, essi però credevano che l’animale si fosse estinto 350 milioni di anni fa. La scoperta di questi fossili è avventa in Kazakistan, con il ritrovamento di un grande cranio bene conservato. Grazie a questa scoperta gli scienziati potranno conoscere meglio l’animale.

L’unicorno siberiano, però, non assomiglia molto all’animale della nostra immaginazione, che è rappresentato come un unicorno bianco simile ad un grande cavalo dotato di un grande corno sulla testa.

In realtà, questo animale, era più simile ad un grosso rinoceronte molto peloso e robusto, con un grande corno che partiva dal muso.

L’unicorno è chiamato cosi, ovvero siberiano, per il fatto che il suo principale habitat fosse la Siberia. Gli scienziati sostengo che l’animale sia riuscito a sopravvivere cosi a lungo, fino a 30.000 anni fa, pascolando nelle vaste praterie siberiane. Questo, ha consentito all’animale di sopravvivere più a lungo degli altri esemplari della sua specie estinti in tempi remoti. Grazie a questa scoperta, gli scienziati, potranno ora studiare le cause che hanno portato all’estinzione dell’animale.

L’animale è da sempre al centro delle raffigurazioni e dai racconti mitologici dell’uomo. Secondo la cultura europea, l’unicorno è simbolo di saggezza e di purezza. Nel medioevo, si credeva che il corno dell’animale, avesse proprietà magiche e curative. Il suo mito è stato rafforzato dalla mancanza di reperti, che hanno portato l’uomo a fantasticare su di esso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche