> > Scala mobile si apre: l'uomo viene risucchiato all'interno

Scala mobile si apre: l'uomo viene risucchiato all'interno

incidente

Ad Istanbul presso una stazione metropolitana un'uomo è stato inghiottito dalle scale mobili. Terribili le immagini

E’ successo in una stazione metropolitana in Turchia.

Un uomo è stato inghiottito mentre transitava sulle scale mobili. L’impianto si trovava in manutenzione ed era stato detto ai viaggiatori di prestare massima attenzione. Nonostante gli avvisi – e le riparazioni, verrebbe da dire – i gradini mobili si sono aperti sotto i piedi del povero malcapitato che si è ritrovato incastrato. L’uomo in seguito è stato salvato dopo più di un’ora trascorsa fra gli ingranaggi. Un’esperienza scioccante che fortunatamente non ha riportato vittime.

Si apre la scala mobile

Quello che è accaduto oggi ad Istanbul, alla stazione metropolitana Ayazaga, ha dell’incredibile. La stazione è affollata. Le scale mobili – sebbene appena riparate – segnalano il potenziale pericolo di crollo della struttura. La gente continua ad utilizzarla, noncurante del pericolo che sta correndo. All’improvviso però succede l’impensabile.

La scala si apre letteralmente e come una bocca inghiotte un uomo. L’uomo tenta di aggrapparsi – così come molti altri – al corrimano.La forza delle cinghie è tanto forte da strapparlo dall’appiglio ed inghiottirlo.

Sono attimi di panico fra i presenti. In molti cadono per via dello sbalzo. Ma lo spavento più forte è di Mehmet Ali Erik – il nome della vittima, riportato dai media turchi. In una frazione di secondo si trova sottosopra. Si teme che possa finire stritolato dagli ingranaggi.

La scala mobile viene prontamente arrestata. Nel frattempo giungono i soccorsi che impiegheranno un’ora per portare in salvo Mehmet. Trasportato in ospedale per accertamenti clinici, l’uomo avrebbe riportato qualche frattura, ma senza gravi condizioni.

Il precedente

Sebbene ciò che è successo a Mehmet non capita ogni giorno, il suo non è il primo caso di scale mobili che si aprono. Nel 2015, a Jingzhou, nella provincia dell’Hebei, Cina, una donna è rimasta uccisa in un terribile incidente le cui dinamiche assomigliano molto a quelle di Istanbul.

La donna stava per scendere al piano inferiore con il figlio in braccio quando improvvisamente la scala si è aperta. Qualche secondo prima con un atto eroico riesce a salvare il figlio lasciandolo fra le braccia di un addetto ai lavori.

Lei però viene inghiottita perdendo la vita. Le immagini sono scioccanti.