×

Usanze relative al ruolo di moglie in Nigeria

default featured image 3 1200x900 768x576

Donne nigeriane
La Nigeria è il paese più popoloso dell’Africa e le sue risorse naturali sono abbondanti.

La costituzione nigeriana garantisce libertà di culto sia ai musulmani che ai cristiani. I nigeriani hanno uno stile di vita semplice e nella loro cultura il maschio domina. E’ tradizione per la donna coprire il proprio corpo con molti strati di tessuto; indossare jeans o camicette è considerato irrispettoso e irresponsabile. Una moglie ha davvero pochi diritti nella cultura nigeriana e si sottomette a qualsiasi esigenza del marito.

Diventare moglie

Le donne nigeriane si sposano tra i 25 e i 30 anni.

Se single e oltre i 30 anni, la donna è considerata un peso nella casa dei suoi genitori. Un uomo sceglie la donna che vuole sposare e la donna non ha altra scelta che obbedire e accettare la proposta. L’uomo deve presentarsi ai genitori della donna prima del matrimonio. Ci si aspetta che un uomo stia con sua moglie per tutta la vita.

La casa e la famiglia

I costumi nigeriani affidano esclusivamente alla donna la responsabilità dell’educazione dei figli.

I suoi doveri includono nutrire i bambini, lavare i loro vestiti, avere cura della casa e assumersi tutte le responsabilità che possono scaturire dall’educazione dei figli. La donna deve anche occuparsi dei bisogni del marito, che non ha alcuna responsabilità della cura dei propri figli. L’uomo ha completa autorità ed è considerato il padrone della donna e dei suoi figli. La donna non ha diritti all’interno del nucleo familiare e obbedisce al volere del marito.

Relazioni e diritti matrimoniali

In Nigeria il matrimonio è tenuto in alta considerazione. La responsabilità del successo di un matrimonio dipende dalla donna. Se un matrimonio fallisce, la donna è disonorata e il marito non ha colpe. Le donne non hanno alcun diritto per quanto riguarda il sesso nel matrimonio. Se suo marito vuole fare sesso, lei lo deve accontentare. I costumi nigeriani prevedono che una donna sia leale al marito, mentre quest’ultimo può tranquillamente avere relazioni extra-coniugali. In Nigeria il virus dell’HIV è molto diffuso e un marito infedele mette a rischio anche la vita della propria moglie.

Costumi per le vedove

Se il marito di una donna muore, lei deve compiere un rituale per onorare il defunto compagno. I nigeriani credono che questo faciliterà il viaggio dell’anima verso il mondo successivo. In questo rituale, la donna si rasa i capelli e i medici locali intervengono per testare la promiscuità della donna. Gli strumenti usati per questo rituale sono sterilizzati molto raramente, lasciando la donna in balia di eventuali malattie o infezioni. Dopo il rituale, la donna può essere costretta a sposare un parente del defunto marito.

Contents.media
Ultima ora