×

Usa, Fauci: potremmo arrivare a 100mila casi Covid-19 al giorno

Roma, 1 lug. (askanews) – Continuano ad allarmare i dati che arrivano dagli Stati Uniti sul coronavirus: 1200 morti e 42mila contagi nelle ultime 24 ore. Anche Anthony Fauci, principale esperto del Paese sulle malattie infettive, non ha nascosto le sue preoccupazioni.

“Non possiamo concentrarci solo su quelle aree che stanno avendo un’impennata di casi, a rischio è l’intero Paese. Ora abbiamo più di 40.000 nuovi casi al giorno. Non mi sorprenderei se arrivassimo a 100.000 al giorno se la situazione non dovesse cambiare. Quindi sono molto preoccupato”.

Fauci nella sua audizione davanti ai senatori ha parlato anche degli studi su un vaccino per il Covid-19.

“Non ci sono garanzie, e chiunque abbia a che fare con i vaccini potrà confermarvelo, non possiamo affermare che avremo un vaccino sicuro ed efficace, ma siamo cautamente ottimisti; guardando ai risultati sugli animali e i primi dati preliminari sapremo almeno il grado di efficacia probabilmente già in inverno o nella prima parte del prossimo anno”.

Per questo, numeri di contagi alla mano e incertezza sul futuro, è essenziale che ognuno faccia la sua parte. Un appello rivolto soprattutto ai giovani da Robert Redfield, direttore dei Centri per il Controllo delle Malattie:

“Non siamo indifesi contro questa malattia. Abbiamo a disposizione strumenti potenti: il distanziamento sociale, l’uso della mascherina in pubblico, il frequente lavaggio delle mani. E’ fondamentale che tutti noi ci assumiamo la responsabilità personale di rallentare la trasmissione del coronavirus e dobbiamo abbracciare l’uso universale delle mascherine, mi rivolgo in particolare ai giovani della nostra società, ai millennials e alla generazione Z. E chiedo a chi sta ascoltando di diffondere il più possibile questo messaggio”.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.