×

Weekend al cinema: 3 nuovi film in uscita tra lacrime e risate

default featured image 3 1200x900 768x576

Come ogni venerdì arrivano nelle sale pellicole nuove di zecca pronte a sfidarsi a colpi di incassi. Solo tre i film in uscita questo fine settimana ma molto diversi tra loro e decisamente interessanti sotto alcuni punti di vista.

A ridosso di san Valentino (furba operazione commerciale) e trainato dal successo di “Maschi contro Femmine” arriva il sequel della commedia di Fausto Brizzi “Femmine contro maschi” che, come al solito, vanta un cast stellare.

Ai confermati Nancy Brilli, Luciana Littizzetto, Claudio Bisio ed Emilio Solfrizzi si aggiungono Ficarra e Picone, Serena Autieri e Francesca Inaudi. Tre gli episodi della storia: uno dedicato a una moglie che cerca di plasmare il marito perfetto dopo un’amnesia di quest’ultimo, un altro incentrato su una coppia in crisi che finge amore per una mamma in fin di vita e un terzo dedicato a una band che ritorna a suonare dopo le performance liceali nonostante l’opposizione delle fidanzate.

risate in agrodolce assicurate anche per questo secondo capitolo.
Femmine Contro Maschi Poster mid

Minimalista, riflessivo ed essenziale è “Another Year” pellicola candidata agli Oscar come miglior sceneggiatura e incentrata unicamente su un anno di vita di una coppia di anziani.

Nessun colpo di scena, nessun effetto speciale, solo vita. Gli amici (aiutati quando si trovano in difficoltà), i figli (che si preparano a sposarsi) e perfino un funerale. Regia di Mike Leigh (Palma d’Oro a Cannes nel 1996 con Segreti e Bugie)
another year movie poster

Biutifùl (scritto esattamente così) è un pugno dritto allo stomaco firmato dal regista messicano Alejandro González. Potrebbe sembrare la versione spagnola de “La ricerca della felicità” ma è ancora più aspro e crudo. Il protagonista è Javier Bardem, un emarginato della Barcellona dei poveri. Tra senzatetto, criminalità, malattie inguaribili, violenza e immigrazione il film scorre una scena dopo l’altra. Queste ultime, tutte rigorosamente d’impatto, non si prestano di certo a “tutti gli stomaci”. Un film che fa riflettere, un ventaglio di emozioni e perplessità che avvolge lo spettatore.
Biutiful Poster Italia 01 mid


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora